email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

GUARDIANS OF THE NIGHT

di Namik Kabil

sinossi

Nella Sarajevo contemporanea, in un grande negozio di mobili, due guardiani notturni si alternano nel controllo dei vari reparti e si organizzano a trascorrere la notte, effettuando i consueti giri di guardia e scambiandosi considerazioni sulla loro vita privata. Mehir è sposato da tre anni e non ha ancora avuto figli e i suoi dolori allo stomaco assomigliano curiosamente alle nausee da gravidanza. Brizla, che si occupa del reparto sanitari, è ossessionato dalla dieta. Il dirimpettaio è un veterano di guerra che non può dormire, mette in allarme la polizia pretendendo la sua presenza e con un megafono sfoga le sue ansie e recriminazioni di fronte alla strada deserta. Quando arriva il mattino, alcuni problemi che durante la notte sembrava non avessero soluzione, appaiono meno gravi.

titolo internazionale: Guardians of the Night
titolo originale: Cuvari Noci
paese: Bosnia-Erzegovina
anno: 2008
genere: fiction
regia: Namik Kabil
sceneggiatura: Namik Kabil
cast: Vahid Piralic, Milan Pavlovic, Haris Alic, Namik Kabil
fotografia: Vladimir Trivic
montaggio: Timvur Makarevic
scenografia: Sanja Dzeba
produttore: Amra Baksic Camo
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
Cineuropa Survey 2020