email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ZOÈ

di Giuseppe Varlotta

sinossi

Italia, Seconda Guerra Mondiale. In un piccolo paese stremato dal conflitto si attendono da un momento all’altro gli alleati. Ad arrivare invece sono i tedeschi che irrompono nelle case, distruggono e saccheggiano, terrorizzano la popolazione con i loro ordini feroci e la violenza delirante dei rastrellamenti. Una giovane madre nel tentativo di salvare Zoè, la figlia di circa 9 anni, la convince a vagare alla ricerca del padre, un noto capo partigiano fuggito nei boschi per informarlo del pericolo imminente. Zoè inizia così una ricerca disperata per campagne e colline nel corso della quale incontra figure amiche ma anche personaggi pericolosi ed oscuri.

titolo originale: Zoè
paese: Italia
anno: 2008
genere: fiction
regia: Giuseppe Varlotta
durata: 96'
sceneggiatura: Giuseppe Varlotta
cast: Monica Mana, Francesco Baccini, Serena Grandi, Bebo Storti, Camillo Grassi, Andrea G. Pinketts, Eva Maria Cischino, Marco Zanutto, Antonio Catalano
fotografia: Piero Basso
montaggio: Luca Carbone
scenografia: Giuseppe Varlotta
costumi: Carola Fenocchio
musica: Daniele Ferretti
produttore: Giuseppe Varlotta
produzione: Associazione Culturale Kabiria
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)