email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Sarah Bolger

Shooting Star 2009 – Irlanda

di 

Sarah Bolger

Dopo il debutto in Un amore diviso (1999), Sarah Bolger irrompe sulla scena internazionale recitando in In America di Jim Sheridan (2002). Il film le ha valso il consenso del pubblico di tutto il mondo e le ha aperto la strada per alcuni ruoli da protagonista, come quelli in Stormbreaker [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Spiderwick. Le cronache e l'acclamato dramma storico televisivo I Tudors. È uno dei personaggi principali di Iron Cross, di prossima uscita.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

*Cineuropa: * Da bambina desiderava diventare attrice?
*Sarah Bolger**: *Non proprio, fare l'attrice non è mai stata la mia ambizione. Mi è sempre piaciuto come lavoro e mi divertivo sul set, ma alla tenera età di sei anni (quando veniva girato Un amore diviso) vedevo la recitazione come un hobby piuttosto che come una possibile carriera!

*In America**** ha segnato la sua affermazione sulla scena internazionale. A quel tempo lei e sua sorella Emma, che ha recitato nel film, vi rendevate conto che stavate lavorando con un grande regista come Jim Sheridan? *
Assolutamente no. Mentre giravamo In America non immaginavo neanche lontanamente che dovessi sentirmi onorata di lavorare con Jim. Lo adoro e sul set è stato un po' come un papà per noi. Riguardava le battute prima di girare e ascoltava sempre le nostre idee (per quanto fossero poco serie all'età di sei e dieci anni). Abbiamo passato quattro mesi incredibili lavorando su questo progetto con "Jimbo"!

*Stormbreaker deve essere stata un'esperienza molto diversa e divertente. Com'è stato lavorare con artisti come Ewan McGregor e Mickey Rourke? *
Stormbreaker è stata un'esperienza diversa da qualsiasi altra cosa avessi fatto prima. Ho dovuto imparare ad andare a cavallo in sole due settimane. Quando abbiamo iniziato a lavorare e ho visto che la lista del cast comprendeva nomi così importanti, ero stupefatta. Primo fra tutti Ewan McGregor, ovvero l'unica volta che sono rimasta stecchita alla vista di una star. Ero seduta nel set e aspettavo che iniziassimo le riprese quando viene fuori Mister McGregor. Moulin Rouge mi è piaciuto tantissimo, è il mio film preferito in assoluto, quindi può immaginare la mia reazione quando l'ho visto. Possiamo dire che sono rimasta fulminata! Mickey è stato fantastico; Sono così felice che abbia ricevuto il Golden Globe quest'anno (se lo meritava davvero). È stato un perfetto gentleman!

*Ci racconti del suo ruolo nel film che uscirà tra poco, Iron Cross.*
Nel film sono una ragazza polacca (Kashka) che s'innamora di un ragazzo ebreo (il giovane Roy Scheider) durante la Seconda Guerra Mondiale. Vengo interrogata, torturata e infine uccisa per aver cercato di salvare la persona che amo. Sono stata un po' di tempo a Varsavia durante le riprese e mi è piaciuta molto.

*Il cinema irlandese sta vivendo una rinascita. Cosa pensa del cinema irlandese oggi? *
Produzioni irlandesi come I Tudors e Una volta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(uno dei miei film e colonne sonore preferiti) mi fanno credere che da questa piccola isola vengano fuori progetti davvero incredibili. L'Irlanda è piena di talento e creatività. Fortunatamente abbiamo persone come Jim Sheridan, Neil Jordan e Morgan O'Sullivan dalle nostre parti. Inoltre sono fiera di poter lavorare in produzioni irlandesi, e, ovviamente, di essere IRLANDESE!

*E' stata scelta come Shooting Star dell'Irlanda per Berlino 2009. Che effetto le fa? *
Quando me l'hanno detto ero in stato di shock. Certamente avevo sentito parlare di questo premio ma neanche nei miei sogni avrei immaginato di essere scelta. Ho saputo che l'Irish Film Board aveva proposto il mio nome mentre giravamo in Polonia, ma ho scoperto che sarei andata a Berlino per rappresentare l'Irlanda solo un mese fa. Guardi…"umilmente" e "onorata" non dicono niente in confronto a quello che provo. Leggere la lista delle nomination e dei vincitori del premio delle Shooting Stars degli anni passati è come leggere un annuario delle star più famose, non posso credere di esserci anche io!

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy