email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Andreas Ulmke-Smeaton • Produttore

SamFilm: indipendenti con orgoglio

di 

Andreas Ulmke-Smeaton • Produttore

Ewa Karlstroem e Andreas Ulmke-Smeaton si sono incontrati al programma "Produzione economia dei media" creato da Klaus Keil all'Accademia televisiva e cinematografuca di Monaco nel 1989. Alla fine degli studi, le loro strade si sono separate di nuovo. Hanno entrambi fatto molte esperienze, supervisionando la produzione di serie e di fiction televisive, poi si sono riuniti di nuovo per creare SamFilm en 1997.

"Non è per un progetto specifico che abbiamo deciso di creare Sam Film", ricorda Andreas. Non c’è stato però bisogno di molto tempo per mettere in piedi il primo film: "Lo sceneggiatore Peter Gersina è venuto da noi con il progetto di Love Scenes On Planet Earth e noi abbiamo chiesto a Marc Rothemund di realizzarlo. Le riprese sono state molto rapide e il successo enorme, con oltre 1,3 milioni di spettatori ".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

La fortuna ha sorriso a Ewa e Andreas, con il successo di film come The Wild Soccer Bunch e A Christmoose Carol : il primo Wild Soccer Bunch ha sfiorato il milione di spettatori, ma il secondo capitolo ne ha conquistati1,5 milioni e il terzo oltre 2 milioni, diventando la migliore uscita tedesca del primo semestre 2006. I primi due episodi sono stati venduti in 25-30 territori e hanno attirato talmente tanto l’attenzione dei buyer che l’agenzia di vendite [Telepool] ha potuto vendere il film in Brasile e in Russia solo presentando il trailer al mercato di Berlino. La produzione SamFilm più aprezzata dai buyer è stata tuttavia A Christmoose Carol, dell’olandese Ben Verbong, venduto in 40 paesi.

Benché il successo di SamFilm sia dovuto in gran parte al cinema per famiglie, Andreas sottolinea che la società è "aperta a tutti i generi, basta che si tratti di progetti divertenti e nei quail crediamo. Quando scegliamo I progetti, teniamo sempre in mente il mercato. Però la nostra è una piccola società e vogliamo che resti così". Come aggiunge Andreas, "siamo rimasti fino ad oggi indipendenti, senza pressioni. Vedo questa condizione come un privilegio ".

In futuro, le produzioni di SamFilm non si limiteranno al cinema per famiglie: "Stiamo lavorando a un film a budget ridotto intitolato *WWGW - *Weisst' Was Geil Waer...?! e diretto da Mike Marzuk, ma anche all’adattamento da parte di Joachim Masannek del romanzo Tuareg, best-seller dello scrittore Alberto Vazquez-Figueroa."

Così come altre società giovani e dinamiche, quail Claussen + Woebke Filmproduktion, Goldkind Film e Rat Pack Filmproduktion, anche SamFilm sta contribuendo alla rinascita del cinema tedesco. "La nostra cinematografia sembra in ascesa. Questo è anche dovuto ai desideri che ha manifestato il pubblico: gli spettatori si identificano di più in queste storie perchè sono più vicine alla realtà".

Allo stesso tempo, il produttore afferma che c’è un "bisogno urgente" di nuovi incentivi fiscali come quelli che il ministro Bernd Neumann sta mettendo a punto per l’industria cinematografica tedesca per metterla in condizione di concorrere con le altre. "Non è mai facile finanziare dei film — e questo non cambierà — ma c’è bisogno di avere anche qui gli stessi incentivi che esistono già altrove".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy