email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Germania

Settimana francese a Berlino

di 

Settimana francese a Berlino

Berlino ospita da ieri sera la nona Settimana del film francese (2-8 luglio) al Cinéma Paris e al Filmtheater am Friedrichshain, con un ricco programma di cinema francese che comprende anche alcuni titoli rappresentanti gli altri paesi francofoni (20 film recenti in tutto).

L'apertura di questo evento organizzato dall'ambasciata di Francia è stata affidata, in presenza della regista, a LOL [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lisa Azuelos, con Sophie Marceau nel ruolo di una madre di un'adolescente venti anni dopo Il tempo delle mele. La selezione comprende altri grandi nomi del cinema francese, come Claude Chabrol con Bellamy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Agnès Varda con l'autoritratto Les plages d'Agnès [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Arnaud Desplechin con Un conte de Noël [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, interpretato da Catherine Deneuve, e Agnès Jaoui, che presenta Parlez-moi de la pluie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Saranno presenti anche i nuovi talenti, in particolare Christophe Honoré con La belle personne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, libero adattamento de "La Princesse de Clèves", lo sceneggiatore Pierre Schoeller, che presenta il suo primo film da regista, e l'ultima pellicola interpretata da Guillaume Depardieu, Versailles [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Geraldine Michelot
intervista: Pierre Schoeller
scheda film
]
. Il pubblico potrà assistere anche a Je l'aimais [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Zabou Breitman, con Daniel Auteuil, Un chat est un chat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sophie Filières e Aide-toi, le ciel t'aidera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Francois Dupeyron.

Per i bambini sarà proiettato il cartone animato Mia et le migou [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jacques-Rémy Girerd, con il contributo vocale di Dany Boon, mentre il documentario è rappresentato da L'apprenti [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Samuel Collardey, premiato alla Settimana della Critica di Venezia. La chiusura è affidata a Stella [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Sylvie Verheyde, la quale figura tra gli ospiti che incontreranno il pubblico.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy