email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Regno Unito

Raindance, ecco i vincitori

di 

Down Terrace di Ben Wheatley ha ottenuto il Premio al Miglior Lungometraggio britannico al 17° Raindance Film Festival, mentre 25 Kilates [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Patxi Amézcua
scheda film
]
di Patxi Amézcua (Spagna) e My Suicide di David Lee Miller (USA) hanno condiviso il Premio al Miglior Lungometraggio internazionale.

Colin di Mark Price (Regno Unito), film di zombie realizzato con 45 sterline, ha portato a casa il riconoscimento al Miglior Film in Micro Budget, Redland di Asiel Norton (USA) quello al Miglior Debutto e A Normal Life Please di Tokachi Tsuchiya (Giappone) quello al Miglior Documentario.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Infidel di George Milton ha vinto il Premio al Miglior Corto britannico mentre Of Best Intentions di Brian O’Malley e Brian Durnin (Irlanda) il Premio al Miglior Cortometraggio internazionale. Tre lungometraggi e tre corti saranno selezionati per la distribuzione di sala nel Regno Unito a marzo 2010. I vincitori saranno annunciati a dicembre e otterranno la distribuzione in cinque città inglesi attraverso la catena dei Cinema Apollo.

La partecipazione del pubblico al festival, che si svolge nel Cinema Apollo di Londra, ha mostrato un aumento dell’83.4% rispetto all’anno scorso.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.