email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ESERCIZIO Belgio

Kinepolis guadagna in Europa

di 

- Il gruppo esercente belga incassa poco in casa ma si rifà con le entrate polacche, francesi e spagnole

Nemo esercente in patria. Il gruppo di esercizio belga Kinepolis incassa all’estero ma non in casa. Più di 13 milioni di spettatori polacchi e spagnoli sono accorsi nelle sale di proprietà della società belga nel primo semestre del 2002 (+11,55 per cento), soprattutto in Poznan (Polonia) e in Valencia (Spagna), ma non in Belgio dove, con 5,7 milioni di spettatori, l’affluenza nelle sale registra un ribasso del 4,27 per cento della frequentazione per i suoi dieci complessi di sale.
Per quanto riguarda gli altri paesi europei, il numero di spettatori nelle sale Kinepolis è in rialzo anche grazie all’apertura di nuovi multiplex: la Francia con 3,5 milioni di spettatori (+1,8 per cento), la Spagna con 2,5 milioni (+47,18 per cento), l’Italia con 886 mila (+41.53 per cento).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy