email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Germania

Il best-seller Resturlaub diventa un film

di 

Bamberg ospita da martedì 29 giugno le riprese dell'adattamento per il grande schermo, sceneggiato dallo scrittore stesso, del romanzo best-seller di Tommy Jaud "Resturlaub" (pubblicato nel 2005, è stato venduto in oltre 750 000 esemplari nei paesi di lingua tedesca). Sotto la direzione del regista Gregor Schnitzler (The Cloud [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), la squadra del film lavorerà fino all'inizio di agosto tra la città bavarese (dove è ambientato anche il romanzo), Colonia, Maiorca e Buenos Aires.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questa commedia, che racconta una crisi dei trent'anni, vede nel ruolo principale, quello di Peter detto "Pitschi", gestore di una brasserie che se ne va in capo al mondo per sfuggire alla routine, Maximilian Brückner (che deve la sua fama soprattutto ai film di Marcus H. Rosenmüller, da Wer früher stirbt, ist länger tot a Räuber Kneißl). Sua moglie Sabine, o "Biene", è interpretata da Mira Bartuschek, il suo migliore amico da Stephan Luca (Rabbit without ears [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Nel cast del film, anche Antoine Monot Jr. (Henri 4 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

Sony Pictures, che produce il lungometraggio attraverso il suo ramo tedesco, con sede a Colonia, auspica per Resturlaub un successo perlomeno equivalente a quello dell'adattamento del primo romanzo di Jaud, Complete Idiot di Tobi Baumann, prodotto e distribuito nel 2007 da Senator.

Resturlaub ha ricevuto il sostegno dell'FFA e del DFFF (300 000 €), dei fondi regionali FFF Baviera (700 000 €), NRW Nord Reno-Westfalia (250 000 €) e Medienboard Berlin-Brandenburg (137 444 €).

Il film arriverà nelle sale tedesche il 22 settembre 2011, distribuito da Sony Pictures.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.