email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Italia

Al via la quinta edizione del Mercato Internazionale del Film di Roma

di 

Al via la quinta edizione del Mercato Internazionale del Film di Roma

Con 141 film, tra cui 40 anteprime di mercato, per oltre 770 tra compratori, venditori e professionali accreditati, si apre giovedì 28 ottobre per chiudersi il 1 novembre la quinta edizione del Mercato Internazionale del Film - The Business Street diretto da Roberto Cicutto, in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma.

Il mercato offre proiezioni professionali, una videolibrary e, il 29 e 30 ottobre, una selezione di anteprime (27 titoli) della più recente produzione nazionale chiamata Italian Screenings. Professionisti ed esperti saranno anche invitati a confrontarsi sulle tematiche più attuali dell’industria internazionale, dalle nuove tecnologie ai new media: in questa pagina è possibile visualizzare tutti i principali appuntamenti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Fabbrica dei Progetti - New Cinema Network è invece il mercato di co-produzione del festival dove autori selezionati tra i talenti internazionali più interessanti del panorama cinematografico indipendente presentano i loro nuovi progetti all'industria europea. Il 42% dei progetti selezionati da NCN nel corso delle passate edizioni sono ad oggi film completati o in fase di riprese o post-produzione (solo per citarne alcuni: L’uomo che verrà [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
di Giorgio Diritti, Simon Konianski [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Micha Wald, regista di Sim…
scheda film
]
di Micha Wald, Life in One Day [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Mark de Cloe, Illegal di Olivier Masset-Depasse (finalista Premio LUX 2010 del Parlamento europeo) e La Mirada Invisible [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Diego Lerman selezionati alla Quinzaine des Réalisateurs 2010, Il canto di Paloma di Claudia Llosa (Orso d’Oro a Berlino nel 2008). Quest’anno saranno presentati 29 progetti provenienti da 16 paesi.

Il 30 ottobre, nell’ambito di NCN in collaborazione con European Film Academy (EFA), sarà annunciato il vincitore del Prix Eurimages al miglior produttore Europeo, che verrà poi assegnato durante gli European Film Awards 2010 a Tallin. Una novità è la consegna, il 31 ottobre, dell’Eurimages co-production development Award (leggi l'articolo).

Un'altra novità infine è costituita quest’anno da Industry Books, iniziativa che tenterà di gettare un ponte tra editori e produttori cinematografici.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy