email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Germania

Britspotting torna a Berlino

di 

Dopo la sua decima edizione, due anni fa, il festival del cinema britannico e irlandese Britspotting, che offre ai giovani berlinesi un'occasione per conoscere il cinema d'oltremanica più recente, si era preso una pausa di riflessione. Da domani sera, torna con rinnovato slancio al cinema Babylon, presentando come film d'apertura Never Let Me Go [+leggi anche:
trailer
intervista: Domhnall Gleeson
scheda film
]
di Mark Romanek, adattamento di un best-seller di Kazuo Ishiguro sulla nostalgia dell'infanzia interpretato da Carey Mulligan, Keira Knightley, Andrew Garfield e Charlotte Rampling.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

La manifestazione, diretta da Alex Thiele, presenterà quest'anno il film dal titolo evocativo candidato a Cannes, Chatroom [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, girato in inglese dal giapponese Hideo Nakata e interpretato da Aaron Johnson (il giovane Lennon di Nowhere Boy [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) da una sceneggiatura adattata dall'irlandese Enda Walsh e tratta dalla sua pièce teatrale.

Il film più volte premiato e nominato ai BAFTA, Four Lions [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'umorista Chris Morris, è centrato su un gruppo di aspiranti terroristi, mentre Skeletons di Nick Whitfield, ricompensato all'ultimo Festival di Edimburgo, caccia letteralmente e metaforicamente gli scheletri dall'armadio. The Scouting Book for Boys [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, opera prima di Tom Harper, racconta invece l'estate dei giovani Emily e David (Thomas Turgoose, protagonista di This Is England [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) a partire dalla sceneggiatura di Jack Thorne (cui si deve la serie cult per adolescenti Skins e la versione tv di This Is England).

La giovinezza, e in particolare la sua visione dell'amore e i suoi sogni sportivi, sono al centro, rispettivamente, delle coproduzioni Womb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Benedek Fliegauf e Africa United [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Debs Gardner-Paterson. Il programma comprende inoltre il titolo irlandese One Hundred Mornings [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Conor Horgan, qualche documentario, tre serie di cortometraggi e una retrospettiva sul lavoro del regista irlandese Ken Wardrop. I festeggiamenti continueranno fino al 30 gennaio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy