email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Pyramide punta su Angèle et Tony

di 

Tra le 12 novità in uscita oggi nelle sale francesi spicca il primo lungometraggio di Alix Delaporte: Angèle et Tony [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Ammirato all'ultima Settimana della Critica veneziana (leggi l'articolo), il film è lanciato da Pyramide Distribution in 80 copie con l'appoggio quasi unanime della critica, rimasta affascinata da questa "love story" che sfugge alla trappola del sentimentalismo e sostenuta da due ottimi interpreti: Clotilde Hesme e Grégory Gadebois.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Lionceau Films per un budget di 1,3 M€, Angèle et Tony ha beneficiato di un anticipo sugli incassi del Centre National du Cinéma et de l’image animée (CNC), dei pre-acquisti di Canal + e CinéCinéma, e dell'appoggio della Sofica Cofinova.

"La storia mi si è presentata in modo chiaro quando ho immaginato Angèle che si innamora di un pescatore", spiega Alix Delaporte. "Ho sempre visto i pescatori come personaggi romanzeschi. Gente che passa gran parte del suo tempo in mare, in qualche modo isolati dalla realtà, ma capaci, quando si innervosiscono, di far paura ai politici. Li trovavo incredibili (…) Angèle e Tony non parlano molto. Sono pudichi, ed è il loro pudore ad aver imposto questa grande semplicità nel modo di girare. Il resto è venuto da sé: il montaggio, la luce. Fondamentalmente, tutto ciò che avrebbe potuto marcare un'intenzione visibile da parte mia veniva respinto dal film stesso, durante le riprese ma anche nel montaggio. Mi piace l'idea che al cinema tutto ruoti attorno a sensazioni fisiche. Voglio che lo spettatore si lasci trascinare".

Altri tre lungometraggi di finzione francesi sbarcano questo mercoledì nelle sale: Je suis un no man's land di Thierry Jousse con Philippe Katerine e Julie Depardieu (Sophie Dulac Distribution in 38 sale), L'Avocat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(leggi la news) di Cédric Anger con Benoît Magimel e Gilbert Melki (distribuzione SND in 40 sale) e La BM du Seigneur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-Charles Hue, un'opera prima in concorso questa settimana al festival Premiers Plans di Angers (distribuzione Capricci Films in 12 sale).

Quanto al cinema europeo non nazionale, Memento Films Distribution distribuisce in 35 copie il film tedesco Shahada [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, promettente opera prima firmata da Burhan Qurbani e presentata in concorso all'ultima Berlinale (articolo). ASC Distribution lancia in cinque copie The Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fredrik Edfeldt
scheda film
]
di Fredrick Edfeldt, molto apprezzato dalla critica francese. Infine, Bodega Films distribuisce in otto sale Mapa de los sonidos de Tokyo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della spagnola Isabel Coixet, in concorso a Cannes nel 2009 (articolo).

Si segnalano, inoltre, le uscite dei documentari francesi Dessine-toi di Gilles Porte (Gebeka Films) e 93 la belle rebelle di Jean-Pierre Thorn (ADR Distribution).

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.