email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Diversità e qualità europea al top

di 

Diversità e qualità europea al top

Tra i 13 lungometraggi in arrivo oggi nelle sale francesi brillano dieci produzioni e coproduzioni europee rappresentanti un ampio ventaglio di generi. Un panorama di qualità che va dalla delicatezza poetica, molto apprezzata dalla critica, di La permission de minuit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della francese Delphine Gleize con protagonista Vincent Lindon (leggi l’articolo - distribuzione Studio 37 e Rezo Films in 207 copie) al vibrante film d'azione Unknown - Senza identità [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dello spagnolo Jaume Collet-Serra, presentato fuori concorso a Berlino (articolo). Coprodotto da Germania, Francia e Regno Unito, questo film con Liam Neeson e Diane Kruger è lanciato da StudioCanal in circa 350 sale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La produzione francese è presente anche con la divertente commedia poliziesca Une pure affaire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Borderline) di Alexandre Coffe, interpretata dal belga François Damiens (Bac Films in 179 copie), il thriller sottilmente manipolatore Avant l’aube [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Raphaël Jaculot (articolo) con Jean-Pierre Bacri, Vincent Rottiers e Sylvie Testud (UGC Distribution in circa 110 sale) e il suggestivo Le roman de ma femme [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Djamshed Usmonov (leggi l'articolo) con Léa Seydoux e Olivier Gourmet (Ad Vitam in 18 copie). Vi si aggiungono due documentari: l'incisivo Le bal des menteurs di Daniel Leconte, che torna sul caso Clearstream (Happiness Distribution), e Indices di Vincent Glenn (distribuzione Coopérative Direction Humaine des Ressources).

In uscita, altri tre titoli europei: Twentieth Century Fox distribuisce il sorprendente film britannico Non lasciarmi [+leggi anche:
trailer
intervista: Domhnall Gleeson
scheda film
]
di Mark Romanek con Keira Knightley, Carey Mulligan e Andrew Garfield (leggi l'articolo), mentre Héliotrope Films punta 18 copie sulla commovente coproduzione spagnola Mal día para pescar [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'uruguaiano Alvaro Brechner (articolo e intervista), presentato alla Settimana della Critica cannense 2009. Infine, ZED lancia in 30 copie l'avvincente The Light Thief [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Aktan Arym Kubat, una coproduzione tra Kirghizistan, Germania, Francia e Paesi Bassi ammirata l'anno scorso alla Quinzaine des réalisateurs e sulla Piazza Grande a Locarno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy