email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Eroe e Antieroe per L’Europe autour de l’Europe

di 

Con oltre 60 film recenti e di repertorio in programma, e riflettori puntati sul cinema norvegese, danese, slovacco, svizzero e ungherese, la sesta edizione del festival L’Europe autour de l’Europe si svolgerà a Parigi dal 15 al 24 marzo nelle sale dell'Entrepôt. La manifestazione, che proseguirà fino al 15 aprile alla Filmoteca del Quartiere Latino e al Cinéma V4, a Pantin e in vari centri culturali e musei parigini, ruoterà quest'anno attorno al tema Eroe e Antieroe.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Tra i titoli selezionati, figurano il concorrente a Cannes Tender Son - The Frankenstein Project [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell'ungherese Kornél Mundruczó (che sarà proiettato alla presenza della co-sceneggiatrice Yvette Biro) e Womb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del suo connazionale Benedek Fliegauf, un film visto a Locarno (leggi l'articolo) e a Toronto con protagonista Eva Green.

Nel menù si distinguono anche il thriller Walking too fast [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Radim Spacek
scheda film
]
di Radim Spacek, che ha trionfato lo scorso weekend ai Leoni del cinema ceco (miglior film, regista, attore, sceneggiatura e fotografia). Si segnalano, inoltre, la coproduzione serbo-olandese Tilva Ros [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Nicola Lezaic (premio del miglior film ai festival di Sarajevo e di Estoril - leggi l’articolo), All That I Love del polacco Jacek Borcuch (scoperto l'anno scorso al Sundance e candidato del suo paese all'Oscar del miglior film straniero - esce in Francia il 20 aprile - vedi l’intervista video) e il documentario finlandese Escape from Santaland di Joonas Neuvonen (premiato a Locarno).

Il festival darà inoltre l'opportunità di rivedere film usciti di recente in Francia, come l'eccezionale documentario danese Armadillo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Janus Metz, regista di Arm…
scheda film
]
di Janus Metz (Gran Premio della Settimana della Critica cannense 2010), il concorrente berlinese The Robber [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Benjamin Heisenberg
scheda film
]
del tedesco Benjamin Heisenberg e Eastern Drift [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del lituano Sharunas Bartas (intervista video). Infine, "L’Europe autour de l’Europe" ha scelto come ospite d'onore Eugène Green, di cui sarà proiettata l'ultima opera: The Portugese Nun [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy