email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Francia

Vallanzasca apre il festival del film poliziesco di Beaune

di 

Vallanzasca apre il festival del film poliziesco di Beaune

Si apre domani, mercoledì 30, la terza edizione del Festival del Film Poliziesco di Beaune, che si è rapidamente imposto nel calendario delle manifestazioni cinematografiche organizzate in Francia. L'evento, che comincerà con la proiezione fuori concorso di Vallanzasca [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michele Placido con protagonista il carismatico Kim Rossi Stuart (leggi l'articolo della prima a Venezia), proporrà fino al 3 aprile un ricco panorama di un genere che ha il vento in poppa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La competizione internazionale comprende otto titoli che saranno valutati da una giuria presieduta da Régis Wargnier e composta, fra gli altri, da Fred Cavayé, Stefano Accorsi, Clovis Cornillac e Gael Morel. I lungometraggi europei selezionati sono quattro: Bullhead [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bart Van Langendonck
intervista: Michaël R. Roskam
scheda film
]
del belga Michaël R.Roskam (articolo - ammirato al Panorama della Berlinale 2011), la produzione tedesca The Silence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Baran Bo Odar (esce in Francia il 27 aprile con DistriB Films), L’affaire Rachel Singer del britannico John Madden (Universal Pictures International France l'8 giugno) e Una vita tranquilla [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Claudio Cupellini
scheda film
]
dell'italiano Claudio Cupellini (premio del miglior attore per Toni Servillo al Festival di Roma 2010 - articolo - distribuzione Bellissima Films il 3 agosto).

Nella sezione competitiva "Sang neuf" si distinguono Mr Nice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del britannico Bernard Rose (titolo del miglior attore per David Thewlis a Edimburgo - UFO distribution il 13 aprile) e Viva Riva! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Djo Tunda wa Munga (leggi l’intervista - coproduzione tra Repubblica Democratica del Congo, Francia e Belgio). Da notare anche, fuori concorso, La proie [+leggi anche:
trailer
intervista: Eric Valette
scheda film
]
di Eric Valette (articolo - StudioCanal il 13 aprile) e il documentario D’un film à l’autre di Claude Lelouch (Les Films 13 Distribution il 13 aprile). Infine, il festival di Beaune renderà omaggio a Claude Chabrol, a Michele Placido e all'attrice Mireille Darc, mentre la Lezione di cinema sarà tenuta da Frédéric Schoendoerffer.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.