email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Bulgaria

No. 1 trionfa al Golden Rose FF di Varna

di 

No. 1 trionfa al Golden Rose FF di Varna

Il premio principale del 30° Golden Rose Film Festival di Varna, è andato al debutto di Atanas Hristoskov, No. 1 [in foto]. La giuria ha scelto il film all’unanimità per il suo forte messaggio contro la violenza. Acclamato come il primo film bulgaro sull’hip-hop, No. 1 narra la storia del conflitto fra due scuole.

Il popolare attore locale Philip Avramov (Tilt ), che in No. 1 ha il ruolo di un professore di lettere, ha ricevuto il Premio al Miglior Attore. Scritto da Yavor Mihaylov e Atanas Hristoskov e prodotto da Incoms Project col supporto del National Film Center, No. 1 uscirà nelle sale domestiche prima della fine del 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Tre dei riconoscimenti del festival sono andati all’hit dei botteghini Love.net. Il regista Ilian Djevelekov ha ricevuto il Premio al Miglior Debutto, e condiviso quello alla Miglior Sceneggiatura con Neli Dimitrova e Matey Konstantinov. Lilia Maraviglia è stata scelta come Miglior Attrice. Nei cinema domestici ad aprile, Love.net è la seconda migliore uscita in Bulgaria dietro a un altro grande successo, la commedia Mission: London [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. Dopo 20 settimane nelle sale locali, Love.net ha raccolto 200.000 spettatori.

Konstantin Bojanov ha ricevuto il Premio al Miglior Regista per il suo Avé [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Konstantin Bojanov
scheda film
]
e Julian Atanassov è tornato a casa con la statuette alla Miglior Fotografia per l’opera seconda di Kamen Kalev, The Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, presentata in anteprima mondiale alla Quinzaine des Réalizateurs di Cannes quest’anno.

Il Premio al Miglior Corto è andato a Demons di Alexander Etimov, mentre Operation Shmenti Capelli di Ivan Mitov ha conquistato il Premio del Pubblico. Il Premio Speciale del National Film Centre, uno degli organizzatori dell’evento, è invece stato assegnato all’attore Boris Loukanov per il suo Contributo al Cinema Bulgaro nella sua cinquantennale carriera.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy