email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Finlandia

Kaurismäki in lizza in 9 categorie ai Premi Jussi con Miracolo a Le Havre

di 

Kaurismäki in lizza in 9 categorie ai Premi Jussi con Miracolo a Le Havre

Miracolo a Le Havre [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Aki Kaurismäki
scheda film
]
di Aki Kaurismäki — candidato finlandese agli Oscar e Premio FIPRESCI della Critica Internazionale a Cannes — è nominato in nove categorie dei riconoscimenti che Filmiaura assegnerà ai film locali il 29 gennaio a Helsinki.

L’associazione di professioni finlandesi del cinema ha creato gli Jussi — riconoscimenti cinematografici nazionali finlandesi — nel 1944, e le nomination di quest'anno sono state annunciate ieri (11 gennaio): Miracolo a Le Havre guida, seguito da Silence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sakari Kirjavainen e The Good Son [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Zaida Bergroth (sette nomination).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il film in francese su un ex autore e bohemien, ora lustrascarpe, che tenta di aiutare un clandestino, vede la partecipazione di André Wilms, Kati Outinen, Jean-Pierre Darroussin e Blondin Miguel, e ha raccolto in patria 116.727 spettatori piazzandosi al secondo posto tra le uscite locali.

Dopo l’anteprima a Cannes, Miracolo a Le Havre è stato proposto ad un pubblico di 8.000 persone in Piazza Grande a Locarno, e ha vinto il Premio al Miglior Film Internazionale al tedesco FilmFest München, il Premio del Pubblico al Kinoforum di San Pietroburgo, in Russia, ed un Gold Hugo al Chicago International Film Festival.

Elenco completo delle nomination

Miglior Film
Silence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Sakari Kirjavainen
Produttori: Joonas Berghäll, Alf Hemming, Petri Rossi
The Good Son [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Zaida Bergroth
Produttori: Misha Jaari, Mark Lwoff, Elli Toivoniemi
Miracolo a Le Havre [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Aki Kaurismäki
scheda film
]
- Aki Kaurismäki
Produttore: Aki Kaurismäki

Miglior Regista
Zaida Bergroth - The Good Son
Aki Kaurismäki - Miracolo a Le Havre [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Aki Kaurismäki
scheda film
]

Taru Mäkelä - Varasto

Miglior Attore
Joonas Saartamo - Silence
Samuli Niittymäki - The Good Son
Samuli Edelmann - Home Sweet Home [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Attrice
Elina Knihtilä - The Good Son
Jessica Grabowsky - Where Once We Walked
Krista Kosonen - Body of Water [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Attore non Protagonista
Ilkka Heiskanen - Silence
Jean-Pierre Darroussin - Miracolo a Le Havre
Ylermi Rajamaa - Six-Pack [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Attrice non Protagonista
Anna Paavilainen - The Good Son
Elina Salo - Miracolo a Le Havre
Hannele Lauri - The Storage

Miglior Script
Esko Salervo - Silence
Zaida Bergroth, Jan Forsström - The Good Son
Aki Kaurismäki - Miracolo a Le Havre

Miglior Fotografia
Peter Flinckenberg - Hella [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Timo Salminen -Miracolo a Le Havre
Hena Blomberg -Dirty Bomb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Colonna Sonora
Timo Hietala - Silence
Timo Kahilainen, Janne Louhivuori - Mr Hayhill [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Pascal Gaigne -A Journey to Eden [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Sound Design
Olli Huhtanen, Pietari Koskinen - Silence
Micke Nyström -The Good Son
Pasi Peni - Dirty Bomb

Miglior Montaggio
Timo Linnasalo - Miracolo a Le Havre
Iikka Hesse - Dirty Bomb
Harri Ylönen - Six-Pack

Miglior Scenografia
Kari Kankaanpää - Hella W
Tiina Tuovinen,Jukka Uusitalo - Silence
Wouter Zoon - Miracolo a Le Havre

Migliori Costumi
Anu Pirilä - Hella W
Riitta Peteri -Iris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Fred Cambier - Miracolo a Le Havre

Miglior Documentario
Forever Yours - Mia Halme Salla
Salla - Selling the Silence - Markku Tuurna
The Unknown Woman - Elina Kivihalme

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy