email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2012 Ungheria

Gran Premio della Giuria a Just The Wind di Bence Fliegauf

di 

Gran Premio della Giuria a Just The Wind di Bence Fliegauf

Per il secondo anno consecutivo, il cinema magiaro si è aggiudicato il Gran Premio della Giuria del Festival di Berlino. Dopo The Turin Horse [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Béla Tarr
scheda film
]
di Béla Tarr l’anno scorso, è Just The Wind [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bence Fliegauf
scheda film
]
(Csak a szél) di Bence Fliegauf (leggi l'articolo) ad aver ricevuto quest'anno l'apprezzamento della giuria presieduta dall'inglese Mike Leigh.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Ispirato a un fatto di cronaca, il quinto lungometraggio del regista trentasettenne, che ha scritto anche la sceneggiatura, curato la scenografia e co-firmato la musica, è un thriller rurale su sfondo razzista incentrato su una famiglia gitana delle grandi pianure braccata da una banda di assassini. Evitando abilmente i cliché sulla situazione dei Rom nell'Europa dell’Est (soggetto trattato ultimamente in diversi film), Bence Fliegauf ha scelto attori non professionisti e si è immerso in una comunità che ha conosciuto bene durante la sua infanzia e la sua adolescenza, creando un'atmosfera opprimente grazie al lavoro sui primi piani del cameraman e direttore della fotografia Zoltán Lovasi. Il regista ha sottolineato a Berlino di essersi lanciato in questo progetto in seguito ad alcuni sogni ricorrenti e non per volontà di denuncia o di esplorazione sociologica.

Selezionato due volte al Forum della Berlinale, nel 2003 con la sua opera prima Forest e nel 2004 con Dealer, Pardo d'oro nel 2007 con lo sperimentale Milky Way nella sezione Cinéastes du présent del Festival di Locarno (dove il suo film successivo in lingua inglese Womb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
ha partecipato in concorso nel 2010), Bence Fliegauf ottiene così, con il Gran Premio della Giuria berlinese, un nuovo importante riconoscimento.

Prodotto da Mónika Mécs, András Muhi e Ernö Mesterházy per la società ungherese Inforg-M&M Film (partner del regista fin dai suoi esordi), Just The Wind è coprodotto dalla Germania (Rebekka Garrido e Michael Reuter per The Post Republic) e dalla Francia (Pierre- Emmanuel Fleurantin e Laurent Baujard per Paprika Films). Sostenuto da Eurimages, il film è venduto da The Match Factory.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy