email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2012 Francia

Archipel 35 brilla con L’enfant d’en haut

di 

Archipel 35 brilla con L’enfant d’en haut

I grandi festival portano fortuna a Denis Freyd, che guida la società parigina Archipel 35 e ha prodotto al 50% con la Svizzera L’enfant d’en haut [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ursula Meier
scheda film
]
di Ursula Meier (leggi la recensione): il film si è aggiudicato lo scorso sabato un premio speciale della giuria nel palmarès della 62ma Berlinale.

All'ultimo Festival di Cannes, Archipel 35 era stata ricompensata con il Gran Premio assegnato alla sua coproduzione minoritaria Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
di Jean-Pierre e Luc Dardenne. Sulla Croisette, Denis Fred aveva inoltre presentato L’exercice de l’Etat [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pierre Schoeller
scheda film
]
di Pierre Schoeller, selezionato al Certain Regard dove aveva vinto il premio Fipresci, consacrato miglior film francese del 2011 dal Sindacato francese della critica e nominato 11 volte ai César (tra cui miglior film, attore, regista e sceneggiatura originale), che saranno assegnati venerdì prossimo. E a Cannes, Archipel 35 portava anche 17 ragazze [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Muriel e Delphine Coulin, selezionato alla Settimana della Critica e nominato al César 2012 della miglior opera prima.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Da notare che Denis Freyd aveva già coprodotto il primo lungometraggio di Ursula Meier, Home [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thierry Spicher
intervista: Ursula Meier
scheda film
]
, presentato alla Settimana della Critica cannense 2008, e che L’enfant d’en haut è stato sostenuto dall'anticipo sugli incassi del Centre National du Cinéma et de l’image animée (CNC). A festeggiare il premio berlinese di Ursula Meier ci sono anche Memento Films International, che vende il film nel mondo, e Diaphana, che si occuperà della distribuzione nelle sale francesi il 18 aprile.

Produttore, fra gli altri, di Saint-Cyr di Patricia Mazuy (in concorso a Cannes nel 2000) e di Bamako [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Abderrahmane Sissako, Denys Freyd ha coprodotto insieme al Belgio gli ultimi quattro film dei fratelli Dardenne e due film di Sam Garbarski (Le Tango des Rashevski e Quartier lointain [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sam Garbarski
scheda film
]
).

In primavera, Archipel 35 comincerà le riprese di Bird People di Pascal Ferran (Lady Chatterley [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy