email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Germania

Un nutrito plotone tedesco ed europeo guidato da Russendisko

di 

- Gli schermi tedeschi accolgono oggi una nuova commedia con Matthias Schweighöfer e una bella selezione di produzioni locali ed europee interessanti

Un nutrito plotone tedesco ed europeo guidato da Russendisko

Paramount lancia oggi nei cinema tedeschi una produzione di Black Forest Films e Seven Pictures attesissima sin dall'inizio dell'anno. Si tratta di Russendisko [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, primo film da regista dello sceneggiatore Oliver Ziegenbalg (autore di Friendship! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Markus Goller) interpretato dalla giovane star del momento Matthias Schweighöfer (leggi l'articolo), già nel cast di Friendship!

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'attore neo-regista ritrova in questo film Friedrich Mücke, suo compare nella popolare commedia di Goller, così come l'epoca della caduta del Muro di Berlino, ma la trama di Russendisko non abbandona l'Europa dell'est: i protagonisti sono tre moscoviti, Wladimir (Schweighöfer), Mischa (Mücke) e Andrej (Christian Friedel) che vanno a Berlino e si ritrovano in un universo e un'atmosfera tutta nuova all'alba degli anni '90.

Per il pubblico giovane, Universum lancia Sams in Glück [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Peter Gersina, terzo capitolo (dopo Das Sams nel 2001 e Sams in Gefahr nel 2003, che hanno registrato rispettivamente 1,8M e 1,2M di entrate) delle avventure di Sams, il personaggio gentile dai capelli color carota e le lentiggini blu creato dall'autore di libri per ragazzi Paul Maar, il quale ha nuovamente collaborato alla sceneggiatura con il produttore Ulrich Limmer della società monachese Collina Filmproduktion (leggi l'articolo). Ritroviamo nel cast di questo film Ulrich Noethen nel ruolo del Signor Taschenbier e Christine Urspruch in quello di Sams.

La casa di produzione e distribuzione WTP International propone invece il dramma da camera Die Wahrheit der Lüge di Roland Reber, in cui un autore, spinto dal suo editore, sequestra due donne in uno scantinato e si inventa torture fisiche e psicologiche per portarle ai loro limiti.

Le altre novità tedesche della settimana sono il documentario Out of the Darkness di Stefano Levi(distr. Barnsteiner) e la coproduzione franco-tedesco-polacca Elles [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Malgorzata Sumowska
scheda film
]
di Malgoska Szumowska, con Juliette Binoche, un racconto al femminile sulla sessualità, il desiderio e i rapporti che ne derivano presentato al Panorama dell'ultima Berlinale.

L'Europa ha anche altre frecce al suo arco: debese.film lancia Aurora [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Clara Voda
scheda film
]
di Cristi Puiu, fresco vincitore ai Gopo-Premi dell'industria del film rumena (leggi la news), mentre Alamode distribuisce il dramma norvegese di successo King of Devil's Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marius Holst, con Stellan Skarsgård.

Dal Regno Unito arrivano poi The Woman in Black [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di James Watkins, con Daniel Radcliffe (distr. Concorde), e il film d'animazione Pirati! Briganti da strapazzo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Peter Lord e Jeff Newitt (distr. Sony Pictures). Infine, Rendezvous lancia il documentario italiano Sei Venezia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Carlo Mazzacurati.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.