email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Norvegia

Ottime recensioni per Headhunters, mentre Trier conquista la Francia

di 

- Momentum Pictures aumenta il numero di sale per l’adattamento da Jo Nesbø nel Regno Unito, mentre in Francia Memento Films prevede per Oslo, 31st August 150.000 spettatori

Ottime recensioni per Headhunters, mentre Trier conquista la Francia

Il thriller Headhunters [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Hodejegerne) del norvegese Morten Tyldum ha ottenuto un grande successo alla sua uscita del 6 aprile nel Regno Unito per Momentum Pictures (83 sale).

L'adattamento dal bestseller di Jo Nesbø, con Aksel Hennie nel ruolo del protagonista, ha incassato in tre giorni 264.769 sterline da 83 sale (la stessa media per schermo del primo Millennium, Uomini che odiano le donne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), piazzandosi all'11° posto nelle classifiche inglesi e irlandesi. Questa settimana Momentum allarga l'uscita a 105 sale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

“Inquietante, teso e spaventoso” ha scritto il Daily Mirror, che ha aggiunto che potrebbe diventare il thriller dell'anno. Altri tre quotidiani britannici — The Sun, Daily Express e Daily Mail — concordano con quattro stelle su cinque nello loro recensioni.

Di recente, Headhunters, che ha venduto 560.000 biglietti in patria per Nordisk Film Distribusjon AS e ha raggiunto la seconda posizione nelle classifiche nazionali nel 2011, ha ricevuto il Gran Premio della Giuria al francese Beaune International Thriller Film Festival (che si è chiuso il 1° aprile).

Intanto Oslo, August 31st [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Joachim Trier
scheda film
]
del norvegese Joachim Trier continua la sua corsa in Francia, dove ha ottenuto fino a questa settimana (16 aprile) 125.000 spettatori per Memento Films. Il film è già il titolo norvegese più popolare di sempre in Francia, e ha infranto il record di Kitchen Stories di Bent Hamer, che nel 2003 ha ottenuto 75.000 spettatori.

“Il numero di schermi sarà ridotto a 60 da 66 dopo questa settimana, ma la nostra stima per il film è di un totale di 150.000 biglietti venduti", ha commentato Alexandre Mallet-Guy, Presidente di Memento, che aveva inizialmente distribuito l’opera seconda di Trier in 38 cinema.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy