email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Paesi Bassi

Van Kooten e Van Houten pronte per Family

di 

- L’attrice e sceneggiatrice Kim van Kooten e l’attrice Carice van Houten girano il sequel dell’hit Love Is All

Van Kooten e Van Houten pronte per Family

Il maggiore successo olandese del 2007, con circa 1.4 milioni di biglietti venduti, è stato la commedia romantica Love is All [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, paragonato dai critici a Love Actually, che seguiva una serie di diversi personaggi durante le vacanze invernali.

Diretto da Joram Lürsen, il film è un’idea dell’attrice e sceneggiatrice Kim van Kooten, la cui sceneggiatura brillante, acuta, drammaticamente coerente e, soprattutto, mai sdolcinata, fu una delle ragioni del successo di pubblico e critica.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

E la presenza di volti noti del cinema locale, come la star Carice van Houten, all’epoca reduce dal successo di Blackbook di Paul Verhoeven, spinse ulteriormente i risultati ai botteghini.

Non sorprende quindi che Van Kooten, Van Houten e Lürsen (in foto) siano tornati a lavorare ad un progetto simile, Alles is familie: una nuova commedia romantica, che ruota intorno ai problemi di una famiglia allargata, nella quale tutti i membri si trovano davanti a scelte fondamentali.

Van Houten sarà Winnie, una donna che vuole un figlio. Il marito, Rutmer (Thijs Römer) vuole capire cosa prova, e suo fratello (Benja Bruijning) non vuole responsabilità, mentre il cognato (Jacob Derwig) piange la morte della scomparsa moglie. Il pater familias, Arend (Kees Hulst), vorrebbe solo essere felice, e sua moglie Jeanette (Martine Bijl) che qualcuno la amasse.

Il cast include anche Tjitske Reiding, Michiel Romeyn, Remco Vrijdag, Georgina Verbaan, Willeke Alberti, Kees van Kooten e la sceneggiatrice.

Come il loro primo successo, il film sarà prodotto da Frans van Gestel per la sua nuova Topkapi Films, con il canale tv VARA. A-Film Distribution distribuirà la pellicola a novembre.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy