email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Spagna

Isabel Coixet aprirà la 16ma edizione del Festival di Malaga

di 

- Il nuovo lavoro della regista barcellonese, Ayer no termina nunca, approderà a Malaga il 20 aprile dopo la prima mondiale a febbraio nella sezione Panorama della Berlinale

Isabel Coixet aprirà la 16ma edizione del Festival di Malaga

Il nuovo lavoro della regista barcellonese Isabel Coixet, intitolato Ayer no termina nunca [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Isabel Coixet
intervista: Isabel Coixet
intervista: Javier Camara
scheda film
]
, aprirà la 16ma edizione del Festival del Cinema Spagnolo di Malaga, che si terrà dal 20 al 27 aprile nella capitale della Costa del Sol.

Ayer no termina nunca segna il ritorno al cinema di finzione della regista dopo Mapa de los sonidos de Tokio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(presentato in concorso al Festival di Cannes nel 2009) e approderà a Malaga dopo la sua prima mondiale alla prossima edizione della Berlinale nell’ambito della sezione Panorama Special.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Durante le riprese, che si sono svolte a Barcellona tra settembre e ottobre, per espressa volontà della regista è stato mantenuto il segreto sulla trama del film, di cui era stato detto soltanto che è ambientato in un futuro prossimo. Con l’annuncio della partecipazione a queste due manifestazioni, è trapelata qualche informazione in più: nell’aprile del 2017 la crisi economica ha raggiunto il suo apogeo in Spagna, con oltre sette milioni di disoccupati. Una coppia (incarnata da Javier Cámara e Candela Peña - foto) si incontra sulla tomba del figlio, in un cimitero che dovrà essere smantellato per costruirvi un nuovo casinò. Questa situazione provoca un’esplosione di rabbia, odio e amarezza.

Come ha confermato Coixet alla rivista Fotogramas, il film “parla delle conseguenze di tutto ciò che stiamo vivendo oggi. Quindi no, non è una commedia folle”.

Ayer no termina nunca è una produzione di Miss Wasabi Films e A Contracorriente Fims, che la distribuirà nei cinema spagnoli il prossimo 26 aprile.

La 16ma edizione del Festival di Malaga sarà la prima diretta da Antonio Vigar, dopo l’abbandono dell'incarico da parte di Carmelo Romero, alcune settimane fa, per “motivi personali”.

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.