email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2013 Mercato / Francia

Harmony Lessons: un concorrente per Films Distribution

di 

- Nella ricca line-up spiccano anche It’s All So Quiet di Nanouk Leopold e Parade di Olivier Meyrou, selezionati in Panorama

Harmony Lessons: un concorrente per Films Distribution

Un anno dopo avervi trovato il successo con il lungometraggio canadese War Witch (tuttora in corsa per l’Oscar del miglior film straniero), la società francese di vendite internazionali Films Distribution si appresta a sbarcare con grandi ambizioni alla Berlinale, la cui 63ma edizione comincia il 7 febbraio. Nella line-up figura un altro candidato all’Orso d’oro: Harmony Lessons [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Emir Baigazin (foto). Questo primo lungometraggio del ventottenne cineasta kazako è stato coprodotto dai tedeschi di The Post Republic e di Rohfim. La sceneggiatura esplora il conflitto tra l’individuo e i meccanismi dell’emarginazione e della violenza, attraverso le disavventure di un adolescente che osa lottare contro l’ostracismo e il ricatto a rischio di distruggere se stesso.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)


All’European Film Market, la squadra di Nicolas Brigaud-Robert e François Yon venderà anche due titoli selezionati al Panorama: It’s All So Quiet [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nanouk Leopold
scheda film
]
 (articolo) dell’olandese Nanouk Leopold e il documentario Parade [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 del francese Olivier Meyrou (produzione Hold Up Films), centrato su un trapezista paralizzato dalla cintola in giù in seguito a una caduta che si rimette al lavoro con due giovani acrobati.


Tra le proiezioni di mercato si distingue la prima mondiale della commedia The True Life of Teachers (articolo) del duo Emmanuel Klotz - Albert Pereira-Lazaro. In menù, anche una serie di appassionanti promoreel, con le immagini di A Castle in Italy (articolo) di Valeria Bruni-TedeschiAga di Hiner SaleemLa vie domestique (Domestic Life - articolo) di Isabelle Czajka, il film d’animazione Oggy et les cafards (Ogy and the Cockroaches) di Olivier Jean-Marie, The Brotherhood of Tears (articolo) di Jean-Baptiste AndreaCupcakes dell’israeliano Eytan Fox, e il pre-apocalittico e calcistico Goal of the Dead del duo Benjamin Rocher - Thierry Poiraud.

Il resto della line-up di Films Distribution preannuncia un avvenire radioso con, tra i titoli futuri, Bird People (news) di Pascale FerranSuzanne (articolo) di Katell QuillévéréEastern Boys (news) di Robin CampilloVandal (articolo) di Hélier Cisterne, Playing Dead (articolo) di Jean-Paul Salomé, la commedia franco-israeliana Kidon di Emmanuel NaccacheSalvo del duo italiano Fabio Grassadonia - Antonio PiazzaVia Castellana bandiera della loro connazionale Emma DanteWandering Stars del tedesco Benjamin HeisenbergXenia del greco Panos Koutras e Saint-Laurent di Bertrand Bonello.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy