email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Brisseau, Marsh e Al Mansour nelle sale

di 

- La fille de nulle part, Shadow Dancer e Wadjda brillano tra le 12 novità

Brisseau, Marsh e Al Mansour nelle sale

Bella dimostrazione di diversità del cinema europeo tra le 12 novità in arrivo questo mercoledì nelle sale francesi. Les Acacias lancia in 30 copie il sorprendente La fille de nulle part [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (foto - news), un "home movie" diretto e interpretato da Jean-Claude Brisseau, un’opera toccante vincitrice del Pardo d’Oro al Festival di Locarno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Di un genere totalmente differente, arriva l’ottimo Shadow Dancer [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
 di James Marsh, svelato fuori concorso l’anno scorso a Berlino (recensione) con Andrea Riseborough nei panni di una spia dell’IRA (Wild Bunch Distribution in 75 cinema).

La critica è rimasta conquistata da Wadjda [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Haifaa Al Mansour (coproduzione tra Arabia Saudita e Germania), "coup de cœur" alla sua première veneziana nella sezione Orizzonti (Pretty Pictures in 80 copie), ma anche da Hiver Nomade [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Manuel von Stürler
scheda film
]
 dello svizzero Manuel von Stürler, proclamato miglior documentario dell’anno agli European Film Awards 2012 (KMBO in 20 copie).

In cartellone si distingue inoltre il rigenerante Tu honoreras ta mère et ta mère (articolo) di Brigitte Roüan, che vede un’estroversa Nicole Garcia imbarcare i suoi quattro figli nell’organizzazione di una pièce teatrale su un’isola greca colpita dalla crisi economica (Ad Vitam in 102 cinema).

Il panorama delle uscite è completato dall’eccentrico La Bande des Jotas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Marjane Satrapi (presentato al Festival di Roma - news), da Arrêtez-moi (articolo) di Jean-Paul Lilienfeld con Sophie Marceau e Miou-Miou (Rezo Films in 131 copie), dalla produzione indo-francese Chatrak [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Vimukthi Jayasundara (Equation in tre sale) e da Ab Irato, sous l'empire de la colère [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dominique Boccarossa (Art Cineffel in una sala).

Al box-office, dominato dalle produzioni americane, Alceste à bicyclette [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Philippe Le Guay e Paulette [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Jérôme Enrico continuano a fare la loro parte con rispettivamente 722 000 e 550 000 entrate in 19 giorni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy