email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Le réveil du Zelphire: bambini con strani poteri

di 

- Il prossimo progetto del regista di Chasseurs de Dragons è in vetrina a Cartoon Movie insieme a Le Prince et les 108 Démons

Le réveil du Zelphire: bambini con strani poteri

Tra i 17 progetti francesi d'animazione selezionati a Cartoon Movie (articolo) in corso a Lione, si distingue Le réveil du Zelphire (Rise of the Zelphire) che sarà diretto da Arthur Qwak (co-autore di Chasseurs de Dragons con Guillaume Ivernel). Prodotto da Malika Brahmi e Florent Mounier per 2d3D Animations (che ha coprodotto anche Pinocchio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Enzo D'Alò
scheda film
]
di Enzo d’Alo), il progetto è in fase di sviluppo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Adattamento di Arthur Qwak del fumetto omonimo di Karim Friha, la sceneggiatura di Le réveil du Zelphire è ambientata nel XIX secolo agitato dalle rivoluzioni politiche. Alcuni bambini traumatizzati sviluppano strani poteri. Sono soprannominati Zelphires… Béremhilt è una repubblica prospera e tranquilla. Ha conosciuto ore cupe e violente, quando il barone Vilnark prese il potere con la forza. La sua dittatura è durata qualche anno prima che un'insurrezione vi mettesse fine. Ma le radici della dittatura restano vive e dalle ombre più profonde riemergono i fantasmi del passato. I Zelphires, rifiutati dagli uomini per ignoranza e paura, vinceranno le tenebre utilizzando i loro poteri per il bene collettivo.

Tra i film in produzione presentati a Lione, la Francia punta in particolare su Le Prince et les 108 Démons di Pascal Morelli. Annunciato l'anno scorso a Cannes, il nuovo lungometraggio del regista di Corto Maltese – La cour secrète des arcanes è un adattamento del romanzo d'avventure cinese I briganti. La sceneggiatura di Pascal Morelli e Jean Pêcheux affonda nella Cina del XI secolo sulle tracce di un giovane principe, un vecchio monaco e una piccola mendicante che vogliono tentare di sconfiggere i Re-demoni che terrorizzano il paese. Prodotto da Same Player, Le Prince et les 108 Démons è coprodotto da France 3 Cinéma, Kayenta Production, i lussemburghei di Bidibul, i belgi di Scope Pictures e i cinesi di Fundamental. Il film, che sarà pronto nella primavera 2014, beneficia anche del sostegno di Eurimages. La distribuzine nelle sale francesi è affidata a Gebeka e le vendite internazionali sono guidate da EuropaCorp.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy