email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Italia

Kaurismäki e Francesca Neri protagonisti a Lecce

di 

- La 14ma edizione del Festival del cinema europeo si terrà dall'8 al 13 aprile. Omaggi a Emidio Greco, Fernando Di Leo e al primatista Pietro Mennea

Kaurismäki e Francesca Neri protagonisti a Lecce

Saranno Aki Kaurismaki e Francesca Neri i protagonisti della 14ma edizione del Festival del cinema europeo, in programma a Lecce dall'8 al 13 aprile. Al regista finlandese e all'attrice italiana saranno dedicate rispettivamente le sezioni Protagonisti del Cinema Europeo e Italiano, con retrospettive, mostre fotografiche e incontri con il pubblico.

La rassegna diretta da Alberto La Monica e Cristina Soldano renderà inoltre omaggio al regista Emidio Greco con la creazione di un premio a lui intitolato riservato ai cortometraggi, e poi a uno dei maestri del cinema di genere italiano, Fernando Di Leo, e al primatista Pietro Mennea, con la presentazione in anteprima del documentario di Sergio Basso a lui dedicato, Diciannove e settantadue.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il concorso di lungometraggi europei è composto da dieci titoli in anteprima italiana, tra cui il greco 11 Meetings With My Father di Nikos Cornilios, il polacco Loving [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Slawomir Fabicki, il tedesco Our Little Differences [+leggi anche:
trailer
intervista: Sylvie Michel
scheda film
]
di Sylvie Michel, lo spagnolo Dream and Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jaime Rosales
scheda film
]
di Jaime Rosales e il francese Three Worlds [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Catherine Corsini. A contendersi il Premio Mario Verdone, riservato all'opera prima o seconda di un autore italiano, saranno Cosimo e Nicole [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Francesco Amato, Alì ha gli occhi azzurri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Claudio Giovannesi
scheda film
]
di Claudio Giovannesi e Come non detto di Ivan Silvestrini.

Tra le anteprime e gli eventi speciali fuori concorso, il noir Il pasticciere [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Luigi Sardiello
scheda film
]
di Luigi Sardiello, con Antonio Catania nei panni di un pasticciere diabetico segnato da un trauma infantile, Il cuore in mano, i piedi sulla strada di Uli Moller e il mockumentary Vive le rock di Alessandro Valenti.

Fra le altre iniziative, la presentazione del vincitore 2012 del Premio Lux del Parlamento europeo, Io sono Li [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrea Segre
intervista: Andrea Segre
scheda film
]
di Andrea Segre, e la tavola rotonda Creatività e redditività del cinema europeo, cui prenderanno parte Doris Pack (presidente commissione Cultura del Parlamento europeo),  Silvia Costa (europarlamentare, relatrice del programma Europa Creativa) e Christian Juhl Lemche (presidente European Film Promotion).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy