email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VENEZIA 2013

Ritorna la Sala Web per i film di Orizzonti

di 

- Dopo la novità sperimentale avviata lo scorso anno anche per questa 70a edizione ci sarà una sala virtuale per 500 utenti gestita da Festival Scope

Ritorna la Sala Web per i film di Orizzonti

Dopo la novità sperimentale avviata lo scorso anno, ritorna la Sala Web per i film di Orizzonti alla prossima Mostra del Cinema di Venezia (28 agosto  - 7 settembre 2013).

Alle tradizionali sale del Lido si aggiungerà - anche per questa 70a edizione - una sala “virtuale” sul web e dedicata alla sezione Orizzonti. La Sala Web avrà una platea con una capienza massima per ogni visione di 500 posti. Le proiezioni si terranno in streaming, in contemporanea con le presentazioni ufficiali dei film al Lido.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Si tratta di un’opportunità speciale per il pubblico di tutto il mondo di essere “connesso” con la Mostra di Venezia per scoprire gli autori e i film di Orizzonti, rappresentativi delle più innovative tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale, realizzati da registi sia giovani sia affermati, che si misurano anche con i generi e la produzione corrente con intenti di originalità creativa.

La proiezione sarà unica per ognuno dei film previsti e sarà collocata su un sito protetto, operato da Festival Scope per conto della Mostra di Venezia. Alla promozione collabora da quest’anno anche MYmovies.it.

Sarà possibile acquistare il biglietto digitale nel mese di agosto 2013 sul sito web della Biennale. Si potrà accedere alla proiezione del film prescelto dopo aver effettuato una registrazione, pagato il biglietto (4,20 euro) e ottenuto un link personale che consentirà una visione non ripetibile. Ciascun titolo (in versione originale con sottotitoli in inglese)sarà disponibile per la visione in streaming nell’arco delle 24 ore a partire dalle ore 21 (ora italiana) del giorno della presentazione ufficiale del film al Lido.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.