email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Italia

Al Milano FF il cinema francese fa l'en plein

- A Les Rencontres d'après minuit di Yann Gonzalez il premio per il miglior film. Menzione Speciale Mirage à lʼItalienne di Alessandra Celesia

Al Milano FF il cinema francese fa l'en plein

La commedia erotica Les Rencontres d'après minuit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del francese Yann Gonzalez si è aggiudicato il premio per il miglior film della 18esima edizione del Milano Film Festivalconclusasi ieri.

Nella motivazione della giuria  composta da Davy Chou (regista e produttore, Francia), Anna Henckel-Donnersmarck (programmer Berlinale, Germania), Cosimo Terlizzi (regista, Italia), si legge: "Gonzalez fa scelte coraggiose in materia di estetica e dialoghi, è coraggiosa la trama assurda che sviluppa e la visione che ci presenta. E ci fa di nuovo credere nel magico potere del cinema".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La Menzione Speciale va ad un altro film francese, Mirage à lʼItalienne di Alessandra Celesia, "un film sorprendente per la delicatezza dello sguardo e per l'intelligenza della costruzione".  Il pubblico e la Giuria degli Studenti hanno invece scelto di premiare In Bloom (Grzeli nateli dgeebi) film di Nana Ekvtimishvili e Simon Groß , rispettivamente georgiana e tedesco. Prodotto da Indiz Film (Germania), Polare Film (Georgia) e Arizona Films (Francia), il film era già stato ricompensato ad aprile al goEast - Festival of Central and Eastern European Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy