email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BOX OFFICE Norvegia

Volano i film di casa

di 

- Risultati da record per tre titoli norvegesi: raccolto in febbraio il 20,5 per cento della quota del mercato interno

I film norvegesi continuano a vincere al box-office di casa: è del 20,5 per cento la quota di mercato delle pellicole nazionali nel mese di febbraio (paragonato al miserabile 2.3 dello stesso periodo nel 2002) e sono 353.644 gli spettatori, un risultato che non veniva raggiunto dall'aprile 2001.
L'alto numero di biglietti venduti lo scorso mese è stato raggiunto grazie alla presenza nelle sale di tre film: The Olsen Gang Jr Under Waterdi Lindtner Næss, Wolf Summer di Peder Nordlund (due produzioni Nordisk Film & TV AS (NO)), e il thriller Wilderness (Villmark) del debuttante Pål Øie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

I tre titoli sono attualmente tra i primi dieci film del box office nell'ultimo week-end, con The Olsen Gang Jr Under Water che ha portato in sala 315.298 spettatori in otto settimane di programmazione, Wolf Summer 128718 (5.settimane) e Wilderness 107.021 (6 settimane).
Quest'ultimo ha persino sconfitto lo scorso week-end blockbuster come The Hours e Prova a prendermi , Chicago, arrivando al secondo posto della top 10 del week-end, lasciando però sempre in testa Kopps.

L'anno scorso la maggior parte dei film norvegesi ha avuto difficoltà ad attirare nelle sale oltre 20.000 spettatori ciascuno, facendo crollare la quota di mercato dal 15 per cento del 2001 (l'anno di Elling e di Cool and Crazy) al 6,9 per cento.
Il record di spettatori dei primi mesi del 2003 è un segnale indubbiamente positivo, visto che saranno 22 i film nazionali ad arrivare sugli schermi contro i 10 del 2002 e i 7 del 2001.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy