email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Regno Unito / Nuova Zelanda / Danimarca

TrustNordisk vende Mystery Ride di Heath

di 

- La regista inglese Virginia Heath tornerà nella nativa Nuova Zelanda per girare un thriller con Kelly Reilly nel ruolo di una vedova che vuole chiudere col passare dopo la morte del marito

TrustNordisk vende Mystery Ride di Heath

La regista inglese Virginia Heath (in foto), attualmente al lavoro al documentario Oursels As Ithers See Us (da un verso del poeta scozzese Robert Burns), tornerà nella nativa Nuova Zelanda per girare il suo debutto nella fiction, Mystery Ride, da una sua sceneggiatura originale. La danese TrustNordisk cura le vendite internazionali.

L’attrice inglese Kelly Reilly — vista di recente in Flight (2012), accanto a Denzel Washington — sarà accanto al neozelandese Sam Neill e allo scozzese Peter Mullan nel thriller prodotto da Grant Keir, della neozelandese Faction North, e Lene Bausager della zeolandese Ugly Duckling Films.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Reilly è Kate Connelly, che torna nell’isolata cittadina di Tarawera, nella campagna neozelandese, dopo l’inattesa morte del marito infedele — vuole vendere la fattoria di famiglia per pagare i debiti e andarsene il prima possibile. Quando incontra una vecchia fiamma, il maori Ray, capisce che non sarà così facile.

Autrice di vari corti e documentari, Heath è stata nominata ad uno European Film Award con Relativity (2002), Premio UIP al Miglior Corto Europeo al Festival di Berlino. Supportato da New Zealand Film Commission e Creative Scotland, Mystery Ride sarà prodotto a primavera.

TrustNordisk ha inoltre concluso vari accordi per Ragnarok [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, film d’azione/avventura del norvegese Mikkel Sandemose, lanciato al Fantastic Fest di Austin: Cina (Melting Culture), Indonesia (Pratama Film), Spagna (Artwood), Brasile (Mares Filmes) e Thailandia (IPA) si sono aggiunti a USA, Turchia-Cipro, Giappone, Taiwan e Europa dell’Est.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy