email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FORMAZIONE Italia

TorinoFilmLab annuncia la selezione Script&Pitch 2014

di 

- La nona edizione del programma di sviluppo di sceneggiatura comprenderà12 progetti di lungometraggio di 15 sceneggiatori/registi provenienti da 13 paesi

TorinoFilmLab annuncia la selezione Script&Pitch 2014

Dodici progetti di lungometraggio di 15 sceneggiatori/registi provenienti da 13 paesi sono stati selezionati per l'edizione 2014 di Script&Pitch, il programma di sviluppo di sceneggiatura del TorinoFilmLab. La selezione di quest’anno include sia talenti giovanissimi che cineasti con più esperienza alle spalle. Tra questi, quattro registi che hanno già partecipato con successo al Torino Film Festival: György Pálfi (Ungheria) ha vinto il premio Scuola Holden per la Miglior Sceneggiatura nel 2002 con il suo lungo d’esordio Hukkle, ed è tornato nel 2012 con il suo film sperimentale Final Cut: Ladies and Gentlemen [+leggi anche:
recensione
intervista: Gyorgy Palfi
scheda film
]
; Fien Troch (Belgio), in concorso al TFF nel 2008 con Unspoken [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, per il quale Emmanuelle Devos ha vinto il premio come Miglior Attrice; il regista italiano Pietro Marcello, che si è aggiudicato sia il premio principale sia il premio Fipresci nel 2009 con il suo La bocca del lupo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pietro Marcello
scheda film
]
; e il finlandese Juho Kuosmanen, che con The Painting Sellers ha vinto il primo premio della Cinéfondation di Cannes nel 2010 ed è stato selezionato al TFF lo stesso anno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Tra i partecipanti del programma 2014, anche la vincitrice del Discovery Award per Miglior Corto alla Semaine de la Critique di Cannes 2013 Daria Belova (Russia), e Peter Krüger (Belgio), selezionato alla Berlinale 2014 con il suo lungometraggio N - The Madness of Reason nella sezione Forum (per la lista completa dei selezionati clicca qui).

Intanto, il TorinoFilmLab festeggia in questo inizio d'anno alcuni importanti risultati: l’opera prima Viktoria [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Maya Vitkova
scheda film
]
di Maya Vitkova (Bulgaria), sviluppata in Script&Pitch 2005, ha debuttato nella World Dramatic Competition del Sundance Film Festival, e concorrerà anche per i Tiger Awards a Rotterdam e per l’Ingmar Bergman International Debut Award a Göteborg; le Alumnae del TFL Kirsikka Saari (Script&Pitch 2007) e Sara Ishaq (Interchange 2013) sono nominate agli Oscar, rispettivamente nelle categorie Short Film (Live Action) e Documentary Short Subject; e infine Historia del miedo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del 28enne franco-argentino Benjamin Naishtat, sviluppato durante Script&Pitch 2010 e FrameWork 2011, sarà in concorso alla Berlinale.

Il momento conclusivo del programma S&P 2014 sarà un pitch pubblico al 7° TorinoFilmLab Meeting Event (24-26 novembre) durante il 32° Torino Film Festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy