email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FILM Belgio

Olivier Gourmet e Sergi López si scoprono in En amont du fleuve

di 

- Marion Hänsel riunisce nuovamente i due attori per il suo 12° lungometraggio, storia del pellegrinaggio di due fratelli che imparano a conoscersi

Olivier Gourmet e Sergi López si scoprono in En amont du fleuve
Olivier Gourmet e Sergi López in En amont du fleuve

Homer e Joe risalgono quasi loro malgrado il corso di un fiume croato a bordo di un’imbarcazione traballante, accompagnati da un cane sconosciuto che si è unito di sua iniziativa al loro viaggio. Presto veniamo a sapere che i due uomini sono estranei l’uno all’altro, a parte il legame di sangue che li unisce. Il loro padre, che l’uno non ha conosciuto abbastanza mentre l’altro forse anche troppo, è defunto da poco, lasciando loro in eredità un dubbio insoluto sulle circostanze della sua morte: omicidio o suicidio? I due uomini condividono da quel momento non solo i geni, ma anche una ricerca comune. Prendono la strada, o meglio il fiume, per seguire le tracce delle ultime ore di questo misterioso genitore. Sulle acque del fiume, poi sui ripidi sentieri di montagna, si scoprono, mentre poco a poco il mistero della morte del padre sembra trovare una soluzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Di questo pellegrinaggio e di questa ricerca di verità che arriva piuttosto tardi, Marion Hänsel fa in En amont du fleuve [+leggi anche:
trailer
intervista: Marion Hänsel
scheda film
]
un buddy movie bucolico, dove i protagonisti vogano e marciano al ritmo della natura. Il personaggio principale è forse questo padre, figura assente che ha lasciato un solco in questi due uomini che in età matura tentano di colmare ciascuno a suo modo. "Ho sempre sognato di dirgli quanti camion avevo. A cosa mi servono, ora che è morto, questi camion?", si domanda Homer. Quest’uomo burbero e autoritario è forse alla ricerca di un riconoscimento che gli viene privato dalla morte di suo padre? E Joe, lo scrittore dolce e benevolo, quasi infantile, "scrive perché questo (gli) evita di parlare". Ma questi fratelli in cerca di verità si nascondono a loro volta qualcosa. L’uno omette la sua frustrazione mentre l’altro omette la violenza del padre per paura di deludere. Scoprendo la vera natura del suo genitore, Homer crede di perderlo una seconda volta. Il loro incontro inaspettato con Sean, un avventuriero irlandese riluttante a parlare svelerà tutta una parte della vita di quell'uomo, in peggio più che in meglio. Se Joe e Homer non hanno esitato a mettere la loro vita tra parentesi per riconciliarsi con la memoria di questo genitore defunto, ciò che scoprono non li rasserena. Pertanto, lungo il fiume, perdono ancora di più un padre, per meglio scoprire un fratello. Dinanzi all’avversità delle notti in montagna, si lasciano andare e finiscono per avvicinarsi loro malgrado. Homer impara a prendersi cura di qualcun altro che non sia se stesso, mentre Joe riesce infine ad aprirsi al di là dei suoi libri.

Per incarnare questi due fratelli, protagonisti di questo film che è essenzialmente un huis clos in mezzo alla natura, ci volevano due attori forti e vulnerabili, tra cui si sviluppasse l’alchimia necessaria per far nascere questa fratellanza un po’ particolare. Marion Hänsel ha scelto di affidarsi ancora una volta a Olivier Gourmet e Sergi López, che aveva già diretto in La Tendresse [+leggi anche:
trailer
intervista: Marion Hänsel
scheda film
]
, e la cui complicità non mente.

En amont du fleuve è prodotto dalla società della regista, Man’s Films, e coprodotto nei Paesi Bassi da SNG Film e da Kinorama in Croazia. Il film ha ricevuto il sostegno del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel de la Fédération Wallonie-Bruxelles, del Netherlands Film Fund e del Croatian Audiovisual Center. E’ Cinéart a distribuirlo in Belgio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy