email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Stati Uniti / Europa

Filmatique.com, una piattaforma per il pubblico USA

di 

- Lanciato a New York un nuovo sito di streaming online di film dedicato a registi emergenti e cinema d'autore. Tra i titoli offerti, Short Skin, Sivas, Mange tes morts, Modris

Filmatique.com, una piattaforma per il pubblico USA
Short Skin di Duccio Chiarini

E’ stata lanciata da qualche settimana Filmatique.com, piattaforma di streaming online con sede a New York dedicata a registi emergenti e cinema d'autore. Un’occasione imperdibile per il pubblico del continente nordamericano per conoscere film europei e di altri continenti che sono emersi nel circuito dei festival internazionali negli ultimi mesi e non sono presenti sul mercato statunitense. I titoli, tutti accompagnati da interviste esclusive coi registi, vengono aggiunti alla libreria ogni giovedì. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Il programma dei primi tre mesi include sette opere prime e due seconde”, spiega a Cineuropa Lorenzo Fiuzzi, titolare di Filmatique con Ursula Grisham e Melinda Prisco. “Nelle prossime settimane presenteremo Mange tes morts [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e La BM du Seigneur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, due film di Jean-Charles Hue che rappresentano un dittico sulla comunità di nomadi Jenisch del nord della Francia; Sivas [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista turco Kaan Müjdeci, premio speciale della Giuria a Venezia e vincitore in numerosi altri festival; El placer es mío della regista messicana Palma d’oro al miglior cortometraggio Elisa Miller”.

Tra i film già presentati e disponibili ci sono Short Skin [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Duccio Chiarini
scheda film
]
, debutto dell’italiano Duccio Chiarini presentato al Biennale College della Mostra di Venezia e alla Berlinale, Laurence Anyways [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, terzo lungometraggio del premiatissimo Xavier Dolan; Modris [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Juris Kursietis, il candidato all’Oscar 2015 della Lettonia e premiato al festival di San Sebastián; il georgiano Line of Credit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Salomé Alexi, presentato in Orizzonti a Venezia e vincitore al FEST New Directors / New Films in Portogallo. 

"Penso che il tema dominante è che i film importanti sono raramente commerciali, una cosa che bisogna combattere”, spiega la Head Curator Ursula Grisham. “Ed è quello che facciamo: sostenere i film che sono socialmente, culturalmente o politicamente rilevanti, promuovendoli con la stampa e attraverso le newsletter e, quando possiamo, acquisendoli per lo streaming e ampliando il pubblico e la visibilità. Dall’altra parte creiamo contenuti sui film, finalizzati a stimolare un dibattito sui film stessi e sugli argomenti che esplorano. Naturalmente siamo specializzati in cinema internazionale contemporaneo, non offriamo la visione di classici, come fanno altri siti come MUBI o Film Struck. In questo siamo molto diversi”.

Filmatique opera su un modello SVOD con il pagamento di 4.95 $ al mese. Al momento gli abbonati possono beneficiare di un periodo di prova gratuito di 30 giorni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy