email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Paesi nordici

Il Nordisk Film & TV Fond supporta tre progetti per un totale di €600.000

di 

- Wild Witch di Kaspar Munk, I Remember You di Oskar Thór Axelsson e Sophie Borg di Simen Alsvik e Jon Holmberg riceveranno il sostegno del fondo nordico

Il Nordisk Film & TV Fond supporta tre progetti per un totale di €600.000
Il regista Kaspar Munk

Il Nordisk Film & TV Fond, di base a Oslo e che provvede al finanziamento di produzioni cinematografiche e televisive nei cinque paesi nordici, ha stanziato €600.000 per la produzione del film Wild Witch del regista danese Kaspar Munk, del lungometraggio I Remember You del filmmaker islandese Óskar Thór Axelsson, e della serie crime/comedy formato 8x30 dei registi svedesi Simen Alsvik e Jon Holmberg intitolata Sophie Borg.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La parte del leone (€275.000) va al film family/fantasy di Munk Wild Witch, sceneggiato da Bo Hr Hansen dalla serie di libri dell’autrice danese Lene Kaaberbøl, sulla 12enne Clara che, dopo essere stata graffiata da un grosso gatto nero, scopre di avere poteri speciali e di appartenere a una famiglia di streghe selvagge in stretta connessione con la natura. Le riprese cominceranno ad aprile in Ungheria per la danese Good Company Films, con la norvegese Cinenord Kidstory, la svedese Yellow Bird, la britannica Nevision e l’ungherese Proton Cinema, e con il finanziamento delle emittenti pubbliche danese TV2 e norvegese NRK. Nordisk Film si occupa della distribuzione nei paesi nordici e TrustNordisk delle vendite internazionali.

Axelsson, il cui primo film, Black’s Game [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2012), ha ricevuto un Edda – premio cinematografico nazionale islandese – girerà la ghost story/thriller I Remember You dal bestseller dell’autrice islandese Yrsa Sigurdardottir, su uno psichiatra che scopre che una signora anziana che si è appena suicidata era ossessionata dalla scomparsa di suo figlio di otto anni avvenuta trent’anni prima. Strani avvenimenti in un villaggio abbandonato sembrano collegati al suo destino in questa produzione di Joni Sighvatsson, Thor Sigurjonsson, Skuli Fr Malmquist e Chris Briggs per Zik Zak Filmworks, con la norvegese Ape & Bjørn e la tedesca Maze Pictures.

Infine, in Sophie Borg di FLX Productions, prodotto dall’emittente pubblica svedese SVT, la poliziotta svedese Sophie Borg e l’ispettore britannico Tom Brown devono indagare sull’omicidio di un uomo inglese in una piccola cittadina svedese, apparentemente commesso da un serial killer. Da un’idea originale di Erik Hultkvist, Tapio Leopold, Rikard Ulvshammar e Robin Muhr, la serie – coprodotta dal centro regionale del cinema svedese Film Väst – ha per protagonisti Lisa Henni, Adam Godley e Tomas von Brömssen. “Volevamo dare un tocco di commedia al genere noir nordico e ai cliché che si porta dietro”, ha detto l’amministratore delegato di FLX Pontus Edgren.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy