email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2017 Mercato / Francia

New Morning Films punta su Heis e The Ex Wife

di 

- La società parigina si occuperà al Marché du Film delle vendite dei primi lungometraggi di Anaïs Volpé e Katja Wik

New Morning Films punta su Heis e The Ex Wife
Heis di Anaïs Volpé e The Ex Wife di Katja Wik

Interessata in particolare al giovane cinema europeo, la New Morning Films, società parigina di vendite internazionali diretta da Germain Labeille, non farà eccezioni al Marché du Film della 70a edizione del Festival de Cannes, in programma dal 17 al 28 maggio, dove potrà contare su Heis (Chroniques) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della regista francese Anaïs Volpé e su The Ex Wife [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della svedese Katja Wik.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Uscito in Francia il 5 aprile, Heis (Chroniques) di Anaïs Volpé si è già distinto in numerosi festival, tanto che il lungometraggio d’esordio della cineasta (che ne ha scritto la sceneggiatura e l’ha prodotto in maniera del tutto autonoma), è stato consacrato Miglior film a Los Angeles, ha vinto nella sezione Contrebandes di Bordeaux ed è stato proiettato fuori concorso nella categoria Bright Future a Rotterdam e al festival Premiers Plans di Angers. Interpretata dalla stessa Anaïs Volpé e da Matthieu Longatte, Emilia Berou-Dernal, Akéla Sari e Alexandre Desane, l’opera ruota attorno a Pia, venticinquenne in cerca di un posto nel mondo. Esasperata da una serie di difficoltà, la ragazza torna a vivere dalla famiglia. Il suo obiettivo è quello di fare marcia indietro per avanzare meglio in seguito. Il suo gemello Sam, però, vive ancora a casa della madre, non ha la stessa concezione della vita e mal sopporta la visione della sorella. Chi ha torto, e chi ha ragione? Il diritto di andarsene o il dovere di restare? Il film è un ritratto minimalista della famiglia e della giovinezza, nel quale tuttavia la regista svela uno stile molto personale, grazie soprattutto a una forma ibrida che non è passata inosservata all’uscita francese della pellicola.

Altra opera su cui punta la New Morning Films è The Ex Wife della svedese Katja Wik, che non si è accontentata di realizzare il suo primo lungometraggio, ma l’ha anche voluto sceneggiare, montare e produrre, con l’aiuto della collaboratrice Marie Kjellson.  Presentato al festival di Goteborg, il film descrive quei comportamenti che nessuno vorrebbe riprodurre, ma che si rivelano purtroppo inevitabili alla nascita di un nuovo amore o all’indomani di un divorzio. Il tema è affrontato attraverso il prisma di tre relazioni e, all’interno di ognuna di esse, un diverso ruolo femminile: la fidanzata conciliante, la sposa agitata e l’ex moglie taciturna. Da notare che Katja Wik ha precedentemente lavorato come direttrice di casting, in particolare per Roy Andersson e Ruben Ostlund, mentre Marie Kjellson è la produttrice di Forza maggiore [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.