email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Irlanda

In arrivo una nuova ondata di progetti finanziati dall’Irish Film Board

di 

- Tra i titoli sostenuti figurano i prossimi film di Lenny Abrahamson, Carmel Winters e Mary McGuckian

In arrivo una nuova ondata di progetti finanziati dall’Irish Film Board
Il regista Lenny Abrahamson

L’Irish Film Board ha annunciato che finanzierà una nuova serie di progetti irlandesi, mettendo a disposizione un totale di 4,2 milioni di euro. Per quanto riguarda il pacchetto destinato ai lungometraggi di finzione, il maggiore beneficiario del fondo, con 600.000€, sarà Float Like A Butterfly [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carmel Winters
scheda film
]
, prodotto dalla Samson Films e diretto da Carmel Winters. Seguono, con 500.000€ ciascuno, tre film: A Girl From Mogadishu di Mary McGuckian per la EG Film Productions, Trade di Hong Khaou per la Marcie Films e Damo & Ivor: The Movie, diretto da Rob e Ronan Burke per la Blue Ink Films. L’Irish Film Board si è inoltre impegnato, seppur in maniera provvisoria, con alla società Grand Pictures per Dark Lies The Island di Ian Fitzgibbon, con la SP Films per The Hole In The Ground [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Lee Cronin e con Element Pictures per The Gee Gees di David Kerr.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

 

Per quanto riguarda le coproduzioni di opere di finzione, Element Pictures ha ottenuto 350.000€ per The Little Strangerdi Lenny Abrahamson, la Blinder Films 200.000€ per Vita and Virginia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Chanya Button e, infine, la SP Films 150.000€ per Dirty God [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sacha Polak
scheda film
]
di Sacha Polak.

 

Nella categoria animazione, la compagnia Dancing Girl Productions riceverà 200.000€ per Riona’s Warriorsdi Niall Mooney, mentre un’offerta provvisoria è stata avanzata nei confronti della Kavaleer Productions per Alva And The Trolls di Jamie Teehan e della Treehouse Republic per Ballybradden di Jason Tammemagi e Graham Holbrook.

 

Sul versante documentari, alla Marcie Films andranno 150.000€ per The Rocker di Jim Sheridan e alla Colm Quinn 100.000€ per Venice Of The North di Tom Burke. Real Films beneficerà di 100.000€ per Gaza: Out Of The Ordinary di Gary Keane. Si aggiudicano 75.000€ a testa la Igloo Films per The Man Who Dared di Marcus Robinson e la Fine Point Films per In A Potter’s Field di Brendan Byrne. La Loopline Film ha invece ottenuto una dichiarazione temporanea di impegno per John Huston: Moby Dickdi Merry Doyle.

 

Infine, la Creeney Films riceverà un finanziamento aggiuntivo di 10.000€ per la produzione di John Hume: In America di Maurice Fitzpatrick.

 

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.