email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Romania

Nicolae Constantin Tănase in post-produzione con il suo secondo film, Heads and Tails

di 

- Concepito come un corto, il nuovo progetto del regista rumeno è diventato un lungometraggio in fase di produzione

Nicolae Constantin Tănase in post-produzione con il suo secondo film, Heads and Tails
Il direttore della fotografia Daniel Kosuth (a sinistra) e il regista Nicolae Constantin Tănase sul set di Heads and Tails

Dopo aver vinto il premio Gopo come Miglior film con The World Is Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il regista Nicolae Constantin Tănase è entrato attualmente in fase di post-produzione per suo ultimo lavoro, Heads and Tails, dramma che descrive una giornata nella vita di un uomo. Il film è prodotto da Anamaria Antoci della 4 Proof Film e coprodotto da Marek Novák della società ceca Xova Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sceneggiatura, scritta da Tănase insieme a Raluca Mănescu (già coautrice di The World Is Mine), ruota attorno a Laurenţiu e alla sua attesa del fratello che deve tornare dall’estero. Durante un litigio in una discoteca, Laurenţiu riceve un forte colpo alla testa. Rifiuta di andare in ospedale e preferisce rientrare a casa, dove riesce a malapena ad arrivare, spinto dal bisogno disperato di confessare qualcosa al fratello, il cui arrivo è stato posticipato. La pellicola ci mostra ciò che avviene il giorno seguente e alcune porzioni di passato, il tutto in un modo che lascia intuire come quello descritto possa essere l’ultimo giorno di vita per Laurenţiu.

Le riprese del film si sono svolte nell’ottobre del 2015 e, per alcune scene aggiuntive, alla fine del 2016. Tra gli attori principali, figurano Alex Călin, Iulia Ciochină e Florin Salam, mentre Daniel Kosuth è il direttore della fotografia.

Anamaria Antoci ha spiegato a Cineuropa che il progetto, il cui budget previsto è di 150.000€, ha ricevuto un finanziamento di circa 22.000€ come cortometraggio dal Centro per il cinema nazionale rumeno. Heads and Tails ha anche ottenuto un sostegno alla coproduzione da parte del Fondo per il cinema ceco.

Nicolae Constantin Tănase ha detto di essersi ispirato a un articolo di cronaca apparso sulla stampa rumena per quest’opera. Incuriositi da come l’evento è stato trattato dai media, lui e la sua co-sceneggiatrice hanno deciso di esplorare il concetto di percezione. Così come per la scelta di realizzare un lungometraggio e non più un corto, anche per la direzione degli interpreti il regista ha seguito gli stessi metodi di improvvisazione, e ha capito che “il tempo è un fattore cruciale per comprendere il dramma di un personaggio e il modo in cui quest’ultimo è giunto a un certo punto”.

Heads and Tails uscirà in sala nel 2018.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy