email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Danimarca

La serie di bestseller Wildwitch diventerà un film per famiglie

di 

- Kaspar Munk gira la storia di una ragazza di città, che scopre di appartenere ad un’antica stirpe di streghe selvatiche dal forte legame con la natura e gli animali

La serie di bestseller Wildwitch diventerà un film per famiglie
(sx-dx) Il regista Kaspar Munk, e le attrici Sonja Richter e Gerda Lie Kaas (© Tine Harden)

Dai tempi di You & Me Forever [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2012), insignito dall’Accademia del cinema danese del premio come Miglior film per bambini e ragazzi, il regista danese Kaspar Munk ha lavorato a cinque diverse serie televisive. Lo vediamo oggi tornare sul grande schermo con Wildwitch, avventura per famiglie basata su un personaggio nato dalla penna della scrittrice danese Lene Kaaberbøl, film che Munk ha cominciato a girare in Ungheria e che verrà prodotto dalla società Good Company Films, con sede a Copenaghen, con un budget di 4,6 milioni di euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Kaaberbøl - il cui romanzo La figlia della sciamana (2000) è stato adattato in forma di musical nel 2012, e in seguito, nel 2015, in un pluripremiato lungometraggio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista danese Kenneth Kainz - ha pubblicato la serie di libri intitolata Wildwitch dal 2010 al 2014. La saga è diventata un bestseller non soltanto in Danimarca, ma anche in Germania e nel Regno Unito. L’eroina è Clara, una dodicenne che crede di essere una normale ragazzina di città e invece scopre di appartenere ad un’antica specie di streghe selvagge, che intrattengono un forte legame con la natura e gli animali. Un giorno, Clara viene attaccata da un grosso gatto nero e cade gravemente malata. Sua madre decide quindi di portarla da sua sorella Isa, con la quale da molti hanno ha interrotto i rapporti. Quest’ultima è una strega selvatica, che vive nella foresta con il suo cane Tumpe e il suo amico, selvatico come lei, il gufo Tutu. Clara scopre di essere lei stessa selvaggia, e il gatto che l’ha attaccata è in realtà il suo animale-amico, che stava cercando di proteggerla dalla strega malvagia Kimæra, ancora sulle sue tracce. È così che la ragazza comincia un pericoloso viaggio, nel quale dovrà usare i suoi nuovi poteri per imparare a combattere.

Gli sceneggiatori danesi Bo Hr Hansen e Poul Berg hanno firmato il copione di Wildwitch, che vedrà l’esordiente Gerda Lie Kaas interpretare il ruolo di Clara, affiancata da Sonja Richter, Signe Egholm, Kirsten Olesen e May Lifschitz. Anni Faurbye Fernandez e Stinna Lassen dellaGood Company producono il film in collaborazione con l’emittente commerciale danese TV2, l’inglese Nevision, la svedese Yellow Bird, la norvegese Cinenord Kidstory e l’ungherese Proton, tra le altre. La società Nordisk Film gestirà la distribuzione della pellicola nei paesi del nord Europa (la premiere è prevista per l’11 ottobre 2018), mentre la danese TrustNordisk è incaricata delle vendite internazionali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy