email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Spagna

Filmadrid cresce e si moltiplica

di 

- Il festival internazionale del cinema indipendente, d’avanguardia e d’autore della capitale spagnola inizia la sua terza edizione questo giovedì, 8 giugno

Filmadrid cresce e si moltiplica
Entzungor di Ander Parody

Dall’8 al 17 giugno si celebrerà l’edizione numero tre di Filmadrid in luoghi emblematici della capitale spagnola come il Círculo de Bellas Artes, Filmoteca Española e La Casa Encendida. Più di 100 pellicole (la metà delle quali in concorso), anteprime nazionali e attività, mostre ed eventi che si svolgeranno fuori dalle sale e per le strade di Madrid, legate tutte alla creazione cinematografica più audace, fanno di questa manifestazione un appuntamento imperdibile nel calendario cinefilo nazionale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Oggi, 7 giugno, si inaugura a La Neomudéjar – uno dei luoghi più suggestivi e segreti di Madrid –, come antipasto del festival, una mostra del mitico Jonas Mekas, di cui sarà proiettato anche Reminiscencias de un viaje a Lituania. Domani, giorno 8, comincia la manifestazione con la proiezione di Certain Women dell’americana Kelly Reichardt, mentre A Dragon Arrives! del cineasta iraniano Mani Haghighi chiuderà il festival sabato 17 giugno.

Nel frattempo ci sarà una retrospettiva sul portoghese Joäo Pedro Rodrigues (di cui saranno proiettati da O fantasma [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
a O ornitólogo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: João Pedro Rodrigues
scheda film
]
), un’altra sulla statunitense Deborah Stratman, una sul tedesco Fred Kelemen (con la prima spagnola di Sarajevo Songs of Woe) e un seminario tenuto da Laura Mulvey (di cui si potrà vedere Riddles of the Sphinx).

In concorso nelle diverse sezioni del festival, diretto da Nuria Cubas e Fernando Vilchez, lotteranno per il palmarés titoli come António Um Dois Três [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Leonardo Mouramateus
scheda film
]
di Leonardo Mouramateus (Portogallo/Brasile); Daydreams [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Caroline Deruas
scheda film
]
di Caroline Deruas (Francia); The Sun, The Sun Blinded Me [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Anka e Wilhelm Sasnal
scheda film
]
di Anka Sasnal e Wilhelm Sasnal (Svizzera/Polonia); The Impossible Picture [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, diretto da Sandra Wollner (Germania), e Entzungor di Ander Parody (Spagna), che avrà la sua prima mondiale a Filmadrid 2017.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy