email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia / Germania / Turchia

Manal Issa protagonista di Mon tissu préféré

di 

- L'attrice rivelatasi in Peur de rien interpreterà il primo lungometraggio di Gaya Jiji. Una produzione Gloria Films che sarà venduta da UDI

Manal Issa protagonista di Mon tissu préféré
L'attrice Manal Issa

Primo ciak il 13 giugno in Turchia per My Favourite Fabric [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio di Gaya Jiji, un progetto che figurava nella selezione 2016 dell’Atelier de la Cinéfondation del Festival di Cannes e che è valso alla cineasta siriana sulla Croisette il premio Giovani talenti Women in Motion offerto dalla Fondation Kering e assegnato da Geena Davis e Susan Sarandon.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nel cast di questa coproduzione tra la Francia, la Germania e la Turchia figurano Manal Issa (nominata al premio Lumière 2017 della rivelazione femminile per Peur de rien [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e ammirata anche in Nocturama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Bonello
scheda film
]
), Ula Tabari (vista in Héritage [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hiam Abbas
scheda film
]
) e Souraya Baghdadi.

Scritta da Gaya Jiji, la sceneggiatura è ambientata a Damasco, nella primavera 2011. E’ l’inizio della guerra civile. Nahla è una giovane donna di 25 anni, divisa tra il suo desiderio di libertà e la speranza di lasciare il paese grazie al matrimonio combinato con Samir, un siriano espatriato negli Stati Uniti. Mentre Samir le preferisce la sua giovane sorella Myriam, più docile, Nahla si avvicina alla sua nuova vicina, la misteriosa Madame Jiji…

Da notare anche la presenza alla direzione della fotografia di Antoine Heberlé (premio Vulcain al Festival di Cannes 2013 per Grigris [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nominato al premio Lumière 2017 della sua specialità per Une vie [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Stéphane Brizé
scheda film
]
, e che ha al suo attivo, fra gli altri, Paradise Now [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

Prodotto da Laurent Lavolé per la società parigina Gloria Films (che ha guidato l’attrazione cannense Nothingwood [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
che uscirà mercoledì prossimo nelle sale), My Favourite Fabric è coprodotto dai francesi di Dublin Films (David Hurst) e Les Films de la Capitaine (Eiji Yamazaki), dai tedeschi di Katuh Studio (Vanessa Ciszewski) e della ZDF/Das kleine Fernsehspiel (in cooperazione con ARTE) e dai turchi di Liman Film (Nadir Operli). Tra i sostegni figurano l’Aiuto ai Cinema del mondo del CNC, la regione Nuova Aquitania, Eurimages, il mini-trattato di coproduzione franco-tedesco e il fondo d’aiuto allo sviluppo della sceneggiatura del Festival di Amiens. La distribuzione in Francia sarà garantita da Sophie Dulac Distribution e le vendite internazionali da UDI.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.