email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Bulgaria

Omnipresent trionfa a Varna

di 

- Anche Directions, 3/4 e Light Thereafter premiati al festival bulgaro

Omnipresent trionfa a Varna
Omnipresent di Ilian Djevelekov

La 35esima edizione del Golden Rose Film Festival (30 settembre–7 ottobre, Varna) si è conclusa con il clamoroso successo di Omnipresent [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ilian Djevelekov, che ha ricevuto numerosi premi, tra cui Miglior Film, Miglior Attrice, Miglior Attore e il Premio del Pubblico. Quest’ultima statuetta è di buon auspicio, dato che il film è stato distribuito in Bulgaria soltanto lo scorso venerdì.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Oltre alla chiara preferenza per Omnipresent, i giurati, guidati dal critico cinematografico bulgaro Bojidar Manov, sembravano in vena di premiare quanti più film possibili: sette dei sedici film in competizione hanno portato a casa un premio o almeno una Menzione Speciale, ragion per cui il party di fine festival è stato particolarmente allegro.

Di seguito l’elenco completo dei vincitori: 

Miglior Film
Omnipresent [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Ilian Djevelekov (Bulgaria)

Menzione d'Onore
Directions [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stephan Komandarev
scheda film
]
- Stephan Komandarev (Bulgaria/Germania/Macedonia)

Premio Speciale della Città di Varna
Enemies [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Svetoslav Ovtcharov (Bulgaria) 

Miglior Regista
Ilian Metev – ¾ [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilian Metev
scheda film
]
(Bulgaria/Germania)

Miglior Sceneggiatura
Teodora Markova, Georgi Ivanov, Nevena Kertova, Teo Chepilov – Bubblegum [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Bulgaria)

Miglior Direttore della Fotografia
Nenad Boroevich - Light Thereafter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Bulgaria/Belgio)

Miglior Attrice
Teodora Duhovnikova – Omnipresent
Irini Jambonas - Directions

Miglior Attore
Velislav Pavlov - Omnipresent

Miglior Opera Prima
Radiogram [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Rouzie Hassanova (Bulgaria)

Menzione Speciale
Lilly the Little Fish [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Yassen Grigorov (Bulgaria)

Premio del Pubblico
Omnipresent - Ilian Djevelekov

Miglior Cortometraggio
Sunflower Spaceship 1 - Vasil Goranov (Bulgaria/Italia/Paesi Bassi)

Menzioni Speciali
Hole - Jonathan Heidelberger (Bulgaria)
Nights of a Lonely Messenger - Andrey Koulev (Bulgaria)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese da Giulia Gugliotta)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy