email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

OSCAR 2018

Le coproduzioni europee brillano nelle nomination agli Oscar

di 

- Dunkirk e Tre manifesti a Ebbing, Missouri nominati rispettivamente in 8 e 7 categorie, 4 candidature per Luca Guadagnino. Europa presente in tutti i film in lingua straniera

Le coproduzioni europee brillano nelle nomination agli Oscar
Dunkirk di Christopher Nolan

Sono state annunciate oggi le candidature ai 90mi Academy Awards, la cui cerimonia di premiazione si terrà a Los Angeles il 4 marzo.

A guidare le nomination è il vincitore del Leone d’Oro La forma dell’acqua di Guillermo del Toro, con 13 candidature (compreso miglior film), a un passo dal record storico di 14 nomination. Il secondo e terzo film più nominati sono coproduzioni europee: Dunkirk [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christopher Nolan (otto candidature, incluso miglior film) e Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Martin McDonagh (sette candidature, tra cui miglior film). La pellicola di McDonagh ha trionfato ai recenti Golden Globes, ma sembra che la lotta sarà dura, dato che il regista britannico non figura nella categoria del miglior regista – mentre Christopher Nolan sì.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Le (co-)produzioni europee sono numerose nella lista dei nominati, con L’ora più buia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Joe Wright a quota sei nomination, e Chiamami col tuo nome [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Luca Guadagnino
scheda film
]
di Luca Guadagnino, uno dei primi favoriti nella stagione dei premi, a quota quattro; anche Blade Runner 2049 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Victoria & Abdul [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Baby Driver [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
sono nominati.

Da festeggiare l'inclusione dell’amato titolo Visages Villages [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, di Agnès Varda e JR, nella categoria del miglior documentario (il film è stato molto apprezzato durante il suo tour statunitense, dopo la prima a Telluride), insieme alla coproduzione danese-siriana Last Men in Aleppo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Feras Fayyad e la coproduzione americano-danese Strong Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Yance Ford. Inoltre, The Breadwinner [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Nora Twomey e il vincitore dell’European Film Award, Loving Vincent [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dorota Kobiela
scheda film
]
di Dorota Kobiela e Hugh Welchman, dovranno vedersela con grosse produzioni americane nella categoria del miglior film d’animazione.

Last but not least, ci sarà un’interessantissima competizione nella categoria del miglior film in lingua straniera, dove tutti i nominati sono (co-)prodotti da paesi europei: il cileno Una donna fantastica [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Sebastián Lelio, il libanese L’insulto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ziad Doueiri
scheda film
]
di Ziad Doueiri, il russo Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrey Zvyagintsev
scheda film
]
di Andrey Zvyagintsev, l’ungherese Corpo e anima [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
di Ildiko Enyedi e lo svedese The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
di Ruben Östlund.

Miglior film
Chiamami col tuo nome [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Luca Guadagnino
scheda film
]
- Luca Guadagnino (Italia/Francia/Stati Uniti/Brasile)
L’ora più buia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Joe Wright (Regno Unito)
Dunkirk [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Christopher Nolan (Regno Unito/Paesi Bassi/Francia/Stati Uniti)
Get Out - Jordan Peele (Stati Uniti/Giappone)
Lady Bird - Greta Gerwig
Il filo nascosto - Paul Thomas Anderson
The Post - Steven Spielberg
La forma dell’acqua - Guillermo del Toro
Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Martin McDonagh (Regno Unito/Stati Uniti)

Miglior regista
Guillermo del Toro - La forma dell’acqua
Christopher Nolan - Dunkirk
Paul Thomas Anderson - Il filo nascosto
Greta Gerwig - Lady Bird
Jordan Peele - Get Out

Miglior attore
Timothée Chalamet - Chiamami col tuo nome
Daniel Day-Lewis - Il filo nascosto
Daniel Kaluuya - Get Out
Gary Oldman - L’ora più buia
Denzel Washington - Roman J. Israel Esq.

Miglior attrice
Sally Hawkins - La forma dell’acqua
Frances McDormand - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie - I, Tonya
Saoirse Ronan - Lady Bird
Meryl Streep - The Post

Miglior attore non protagonista
Willem Dafoe - Un sogno chiamato Florida
Woody Harrelson - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Richard Jenkins - La forma dell’acqua
Christopher Plummer - Tutti i soldi del mondo
Sam Rockwell - Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista
Mary J. Blige - Mudbound
Lesley Manville - Il filo nascosto
Octavia Spencer - La forma dell’acqua
Allison Janney - I, Tonya
Laurie Metcalf - Lady Bird

Miglior sceneggiatura adattata
Chiamami col tuo nome - James Ivory
The Disaster Artist - Scott Neustadter, Michael H. Weber
Logan - Scott Frank, James Mangold, Michael Green
Molly’s Game - Aaron Sorkin
Mudbound - Virgil Williams, Dee Rees

Miglior sceneggiatura originale
The Big Sick - Emily V. Gordon, Kumail Nanjani
Get Out - Jordan Peele
Lady Bird - Greta Gerwig
La forma dell’acqua - Guillermo del Toro, Vanessa Taylor
Tre manifesti a Ebbing, Missouri - Martin McDonagh

Miglior film d’animazione
The Boss Baby - Tom McGrath
The Breadwinner [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Nora Twomey (Canada/Irlanda/Lussemburgo/Stati Uniti)
Coco - Lee Unkrich, Adrian Molina
Ferdinand - Carlos Saldanha
Loving Vincent [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dorota Kobiela
scheda film
]
- Dorota Kobiela, Hugh Welchman (Regno Unito/Polonia)

Miglior film in lingua straniera
Una donna fantastica [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Sebastián Lelio (Cile/Germania/Stati Uniti/Spagna)
L’insulto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ziad Doueiri
scheda film
]
- Ziad Doueiri (Libano/Francia/Belgio/Stati Uniti)
Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrey Zvyagintsev
scheda film
]
- Andrey Zvyagintsev (Russia/Francia/Germania/Belgio)
Corpo e anima [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
- Ildiko Enyedi (Ungheria)
The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
– Ruben Östlund (Svezia/Germania/Francia/Danimarca/Stati Uniti)

Miglior documentario
Abacus: Small Enough to Jail - Steve James
Visages Villages [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Agnès Varda, JR (Francia)
Icarus - Bryan Fogel
Last Men in Aleppo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Feras Fayyad (Danimarca/Siria)
Strong Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Yance Ford (Stati Uniti/Danimarca)

Miglior fotografia
Blade Runner 2049 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Roger Deakins (Stati Uniti/Regno Unito/Canada)
L’ora più buia - Bruno Delbonnel
Dunkirk - Hoyte van Hoytema
Mudbound - Rachel Morrison
La forma dell’acqua - Dan Laustsen

Migliori costumi
La bella e la bestia
L’ora più buia
Il filo nascosto
La forma dell’acqua

Victoria & Abdul [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Regno Unito)

Miglior montaggio
Baby Driver [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Regno Unito/Stati Uniti)
Dunkirk
I, Tonya
La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior Makeup e Acconciatura
L’ora più buia
Victoria & Abdul
Wonder

Miglior colonna sonora originale
Dunkirk
Il filo nascosto
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior canzone originale
“Mighty River,” Mary J. Blige - Mudbound
“Mystery of Love,” Sufjan Stevens - Chiamami col tuo nome
“Remember Me,” Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez - Coco
“Stand Up for Something,” Diane Warren, Common - Marshall
“This Is Me,” Benj Pasek, Justin Paul - The Greatest Showman

Miglior scenografia
La bella e la bestia
Blade Runner 2049
L’ora più buia
Dunkirk
La forma dell’acqua

Miglior sonoro
Baby Driver
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior missaggio suono
Baby Driver
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Migliori effetti visivi
Blade Runner 2049
Guardiani della galassia Vol. 2
Kong Skull Island
Star Wars: Gli ultimi Jedi
The War - Il pianeta delle scimmie

Miglior cortometraggio documentario
Edith+Eddie - Laura Checkoway, Thomas Lee Wright
Heaven is a Traffic Jam on the 405 - Frank Stiefel
Heroin(e) - Elaine McMillion Sheldon, Kerrin Sheldon
Knife Skills - Thomas Lennon
Traffic Stop - Kate Davis, David Heilbroner

Miglior cortometraggio d’animazione
Dear Basketball - Glen Keane, Kobe Bryant
Garden Party - Victor Caire, Gabriel Grapperon (Francia)
Lou - Dave Mullins, Dana Murray
Negative Space - Max Porter, Ru Kuwahata (Francia)
Revolting Rhymes - Jakob Schuh, Jan Lachauer (Regno Unito)

Miglior cortometraggio live action
DeKalb Elementary - Reed Van Dyk
The Eleven O’Clock - Derin Seale, Josh Lawson (Australia)
My Nephew Emmett - Kevin Wilson, Jr.
The Silent Child - Chris Overton, Rachel Shenton (Regno Unito)
Watu Wote/All of Us - Katja Benrath, Tobias Rosen (Germania/Kenya)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy