email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia / Belgio

Riprese quasi finite per Le Mystère Henri Pick

di 

- Interpretato da Fabrice Luchini, Camille Cottin, Alice Isaaz e Bastin Boulilon, il film di Rémi Bezançon è prodotto da Mandarin e venduto da Gaumont

Riprese quasi finite per Le Mystère Henri Pick
Gli attori Fabrice Luchini e Camille Cottin

Ultimi giorni di riprese per il sesto lungometraggio di Rémi Bezançon, Le Mystère Henri Pick [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che termineranno il 19 aprile e che ha come protagonista Fabrice Luchini (Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile, a Venezia nel 2015, per L'Hermine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nominato sei volte al César come migliore attore – nel 1991, 1997, 2013 per Nella casa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nel 2014 per Molière in bicicletta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nel 2016 per L'Hermine e nel 2017 per Ma Loute [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Bruno Dumont
scheda film
]
; nelle sale il prossimo ottobre in Un homme pressé) e Camille Cottin (nominata al César nel 2016 come miglior promessa femminile per Connasse, princesse des cœurs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
; il prossimo settembre sugli schermi in Big Bang). Figurano inoltre nel cast Alice Isaaz (nominata al premio Lumière nel 2015 come rivelazione per La Crème de la crème [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, recentemente apprezzata in Elle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Espèces menacées [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e La Surface de réparation [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Bastien Bouillon visto soprattutto in La Prunelle de mes yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e attualmente nelle sale in Carnivores [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jérémie e Yannick Renier
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tornato con Ma vie en l’air (2005), Rémi Bezançon aveva in seguito realizzato Le Premier Jour du reste de ta vie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1,2 milioni di ingressi in Francia e 8 nomination al César nel 2009 con la conquista dei titoli del montaggio e delle migliori promesse), Travolti dalla cicogna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(svelato al Gala di Toronto nel 2011), il film d’animazione Zarafa [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1,4 millioni di spettatori in Francia e una nomination al César nel 2013 della sua categoria) e Nos futurs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(2015). 

Adattamento del regista e di Vanessa Portal dell’eponimo romanzo di David Foenkinos (La Délicatesse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Jalouse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la trama si basa sulla scoperta fatta da un’editrice di un romanzo che pensa sia un capolavoro, in una biblioteca la cui particolarità è quella di raccogliere i manoscritti rifiutati dagli editori. Il testo è firmato Henri Pick, un pizzaiolo bretone deceduto due anni prima. Eppure secondo la sua vedova, quest’uomo non ha mai letto un libro in vita sua, né scritto altre cose se non la lista della spesa. Si tratterà di una mistificazione? Circondato da questo mistero, il romanzo diventa un best-seller. Un famoso critico letterario decide allora di condurre un’indagine, con l’aiuto inaspettato della figlia dell’enigmatico Herni Pick…

Prodotto da Isabelle Grellat, Eric Altmayer e Nicolas Altmayer per Mandarin Production, Le Mystère Henri Pick è coprodotto in delegato da Gaumont (che assicurerà l’uscita nella sale francesi il 6 marzo 2019 e guiderà le vendite intenzionali). Coprodotto da France 2 Cinéma e dai belgi di Scope Pictures, il film è stato pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, e gode di un aiuto della regione Île-de-France dove si è svolta una parte delle riprese (iniziate il 26 febbraio), il resto delle inquadrature hanno avuto come sfondo la Bretagna. 

(Tradotto dal francese da Francesca Miriam Chiara Leonardi)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.