email print share on facebook share on twitter share on google+

KARLOVY VARY 2018

I titoli in concorso al 53° Festival di Karlovy Vary

di 

- L’ultimo lavoro di Radu Jude, I Do Not Care if We Go Down in History as Barbarians, e Jumpman di Ivan I. Tverdovsky saranno proiettati in prima mondiale

I titoli in concorso al 53° Festival di Karlovy Vary
Jumpman di Ivan I. Tverdovsky

La prossima edizione del Festival internazionale del cinema di Karlovy Vary presenterà l’esplorazione di Radu Jude della nazionalità e di una nazione che ha fatto i conti con la propria storia, I Do Not Care if We Go Down in History as Barbarians [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, in prima mondiale, accanto alla commedia di Ana Katz Sueño Florianópolis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, lo sguardo di Sébastien Pilote alle relazioni uomo-donna in The Fireflies Are Gone, il dramma austro-americano di Peter Brunner To the Night [+leggi anche:
trailer
intervista: Peter Brunner, Eleonore He…
scheda film
]
, Jumpman [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ivan I. Tverdovsky
scheda film
]
di Ivan I. Tverdovsky e il dramma di Joseph Madmony, Redemption [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La selezione ufficiale include anche l’horror sociale nazionale Domestique [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adam Sedlák
scheda film
]
di Adam Sedlák, il film d’esordio di Ömür Atay, Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, una coproduzione tra Turchia, Germania e Bulgaria su quanto sia “difficile scegliere tra i legami di sangue e la tradizione da una parte, e cosa è moralmente giusto dall’altra”, il road movie di formazione del filmmaker sloveno residente a Praga Olmo Omerzu, Winter Flies [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Olmo Omerzu
scheda film
]
 e il dramma psicologico di Sonja Prosenc, History of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sonja Prosenc
scheda film
]
.

La competizione East of the West è dominata da registe donne, che guidano sette dei 12 film selezionati, tra cui il dramma psicologico di Ewa Bukowska, 53 Wars [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ewa Bukowska
scheda film
]
, tratto dal romanzo autobiografico di Grażyna Jagielska; l’immersione nell’Iran contemporaneo di Nima Eghlima, Amir; una coproduzione ceco-slovacca della regista ceca esordiente Beata Parkanová, Moments [+leggi anche:
trailer
intervista: Beata Parkanová
intervista: Beata Parkanová
scheda film
]
, che cattura le "insidie della vita dentro e fuori un nucleo familiare"; il film d’apertura, Crystal Swan [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Darya Zhuk, ambientato nel 1997 nella Minsk post-sovietica, dove una ragazza sogna di andare negli Stati Uniti a fare la dj; e un dramma psicologico che tratta della posizione delle donne in una società patriarcale, Pause [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Tonia Mishiali
scheda film
]
di Tonia Mishiali.

L'esplorazione di Vitaly Mansky sull'ascesa e il potere mantenuto nel tempo di Vladimir Putin, il documentario Putin’s Witnesses [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vitaly Mansky
scheda film
]
, avrà la sua prima mondiale nella competizione documentari insieme al doc Walden [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Daniel Zimmermann, comprendente 13 sequenze panoramiche a 360 gradi, L [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume Brac
scheda film
]
'île au trésor [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume Brac
scheda film
]
 
di Guillaume Brac, che "esplora la mentalità dei visitatori e dei dipendenti di un grande parco che non hanno i mezzi per una vacanza più esotica", e il ritratto lirico di The Swing di Cyril Aris.

Il ritratto di Andrew Bujalski della classe media americana, Support the Girls, sarà proiettato in prima europea nella Selezione ufficiale - fuori concorso, insieme al crime-drama giapponese My Friend “A” di Takahisa Zeze e la commedia sci-fi Mars [+leggi anche:
trailer
intervista: Benjamin Tuček
scheda film
]
di Ben Tuček.

La 53a edizione del Festival di Karlovy Vary si terrà dal 29 giugno al 7 luglio 2018.

La lista completa dei titoli:

Concorso

I Do Not Care if We Go Down in History as Barbarians [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Radu Jude (Romania/Repubblica Ceca/Francia/Bulgaria/Germania)
Panic Attack [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pawel Maslona
scheda film
]
Paweł Maślona (Polonia)
The Fireflies Are GoneSébastien Pilote (Canada)
Domestique [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adam Sedlák
scheda film
]
Adam Sedlák (Repubblica Ceca/Slovacchia)
Redemption [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Joseph Madmony, Boaz Yehonatan Yaakov (Israele)
Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Ömür Atay (Turchia/Germania/Bulgaria)
Miriam miente [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Oriol Estrada, Dulce Rodrí…
scheda film
]
Oriol Estrada, Natalia Cabral (Repubblica Dominicana /Spagna)
Jumpman [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ivan I. Tverdovsky
scheda film
]
Ivan I. Tverdovsky (Russia)
Sueño Florianópolis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Ana Katz (Argentina/Brasile/Francia)
To the Night [+leggi anche:
trailer
intervista: Peter Brunner, Eleonore He…
scheda film
]
Peter Brunner (Austria)
Winter Flies [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Olmo Omerzu
scheda film
]
Olmo Omerzu (Repubblica Ceca/Slovenia/Polonia/Slovacchia)
History of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sonja Prosenc
scheda film
]
Sonja Prosenc (Slovenia/Italia/Norvegia)

East of the West

53 Wars [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ewa Bukowska
scheda film
]
Ewa Bukowska (Polonia)
AmirNima Eghlima (Iran)
Bear With Us [+leggi anche:
trailer
intervista: Tomáš Pavlíček
scheda film
]
Tomáš Pavlíček (Repubblica Ceca)
Moments [+leggi anche:
trailer
intervista: Beata Parkanová
intervista: Beata Parkanová
scheda film
]
Beata Parkanová (Repubblica Ceca/Slovacchia)
Crystal Swan [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Darya Zhuk (Bielorussia/Germania/Stati Uniti/Russia)
Deep Rivers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Vladimir Bitokov (Russia)
Breathing Into Marble [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giedrė Beinoriūtė
scheda film
]
- Giedrė Beinoriūtė (Lituania/Lettonia/Croazia)
Pause [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Tonia Mishiali
scheda film
]
Tonia Mishiali (Grecia/Cipro)
Suleiman Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Elizaveta Stishova (Kyrgyzstan/Russia)
Via Carpatia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Klara Kochańska
scheda film
]
 – Klara Kochańska, Kasper Bajon (Polonia)
Blossom Valley [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: László Csuja
scheda film
]
László Csuja (Ungheria)
Volcano [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roman Bondarchuk
scheda film
]
Roman Bondarchuk (Ucraina/Germania)

Competizione Documentari

The Best Thing You Can Do With Your Life [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Zita Erffa (Germania/Messico)
CieloAlison McAlpine (Canada/Cile)
Dream Away [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Marouan Omara, Johanna Domke (Germania/Egitto)
In the Stillness of Sounds [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Stéphane Manchematin, Serge Steyer (Francia)
Bridges of Time [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 – Audrius Stonys, Kristīne Briede (Lituania/Lettonia/Estonia)
A Little WisdomYuqi Kang (Canada/Nepal/Cina)
Breaking News [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Tomáš Bojar (Repubblica Ceca)
Putin’s Witnesses [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vitaly Mansky
scheda film
]
Vitaly Mansky (Lettonia/Svizzera/Repubblica Ceca)
The SwingCyril Aris (Libano)
Inside MosulJana Andert (Repubblica Ceca)
Walden [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Daniel Zimmermann (Svizzera/Austria)
L'île au trésor [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume Brac
scheda film
]
 – Guillaume Brac (Francia)

Fuori concorso

Support the GirlsAndrew Bujalski (Stati Uniti)
My Friend “A”Takahisa Zeze  (Giappone)
Mars [+leggi anche:
trailer
intervista: Benjamin Tuček
scheda film
]
Ben Tuček (Repubblica Ceca) 

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.