email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Italia

Riccardo Scamarcio sul set di Il testimone invisibile

di 

- Dopo Pericle il nero, l’attore pugliese torna davanti alla cinepresa di Stefano Mordini, per il remake di un film spagnolo. Al suo fianco, Miriam Leone. Una produzione Warner e Picomedia

Riccardo Scamarcio sul set di Il testimone invisibile
Da sx: Stefano Mordini, Miriam Leone e Riccardo Scamarcio sul set di Il testimone invisibile (© Andrea Pirrello)

E’ stato battuto il primo ciak di Il testimone invisibile [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il nuovo film di Stefano Mordini. Per il suo quarto lungometraggio di finzione, il regista di Provincia meccanica (in concorso a Berlino nel 2005), Acciaio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stefano Mordini
scheda film
]
(selezionato nel 2012 alle Giornate degli Autori di Venezia) e Pericle il nero [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stefano Mordini
scheda film
]
(in concorso al Certain Regard di Cannes 2016) torna a lavorare con Riccardo Scamarcio, già protagonista del suo ultimo film e attualmente sugli schermi in Loro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Paolo Sorrentino. Al fianco dell’attore pugliese ci saranno Miriam Leone (In guerra per amore [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
, Fai bei sogni [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Marco Bellocchio
scheda film
]
), Fabrizio Bentivoglio (Il capitale umano [+leggi anche:
trailer
intervista: Paolo Virzì
scheda film
]
, Loro) e Maria Paiato (La pelle dell’orso [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
). 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Riccardo Sessa per Picomedia e Warner Bros. Entertainment Italia, in collaborazione con Trentino Film Commission, Il testimone invisibile è un remake del film spagnolo Contratiempo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Oriol Paulo. Adriano Doria (Scamarcio), un giovane imprenditore di successo, si risveglia in una camera d'albergo chiusa dall'interno accanto al corpo senza vita della sua amante, l’affascinante fotografa Laura (Leone). Viene accusato di omicidio ma si dichiara innocente. Per difendersi, incarica la penalista Virginia Ferrara (Paiato), famosa per non aver mai perso una causa. L'emergere di un testimone chiave e l'imminente interrogatorio che potrebbe condannarlo definitivamente, costringe Adriano e l'avvocato Ferrara a preparare in sole tre ore la strategia della sua difesa e a cercare la prova della sua innocenza. Spalle al muro, Adriano sarà costretto a raccontare tutta la verità.

Le riprese di Il testimone invisibile avranno una durata di sei settimane e si svolgeranno in Trentino e a Roma. Il film sarà distribuito da Warner Bros. Pictures.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy