email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TELEVISIONE Italia

RACCONTI #7, Script Lab per serie tv e web

di 

- In Alto Adige 2 workshop in inglese con professionisti internazionali riservato a 10 autori selezionati provenienti da Italia, Germania, Austria e Svizzera

RACCONTI #7, Script Lab per serie tv e web
Jana Burbach, head writer della Writers' Room

"Split Screen" sarà il motto della 7a edizione di RACCONTI - lo Script Lab annuale di IDM Film Fund & Commission dell'Alto Adige che ha come obiettivo lo sviluppo di sceneggiature per serie tv e per il web (il bando scade il 29 luglio).

Riservati ai 10 autori, provenienti dall'Italia e dai paesi di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera), che verranno selezionati, i due workshop residenziali in lingua inglese di una settimana ciascuno si terranno tra ottobre (1-6) e novembre (19-24), in mezzo alle montagne nei dintorni di Scena, in Alto Adige.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Lo Script Lab sarà strutturata su una Writers' Room dedicata allo storytelling televisivo e parallelamente sul programma "Digital Think Tank" focalizzato sulla scrittura seriale per nuovi formati digitali. Alla Writers' Room collaboreranno Robert Marciniak, Philipp Budweg e Julia Rappold della prestigiosa casa di produzione Lieblingsfilm (Mountain Miracle - An Unexspected Friendship [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), con sede a Monaco. Alla guida come head writer ci sarà la sceneggiatrice tedesca Jana Burbach, che ha lavorato nella writers' room in cui è stata sviluppata la serie delle emittenti ZDF e Arte Bad Banks, e alla co-creazione della serie web di ZDF Just Push Abuba. Con loro i 3 autori selezionati lavoreranno come staff writers allo sviluppo del concept di una serie televisiva drammatica in sei parti, dal titolo provvisorio Treeline. I tre autori scelti riceveranno una retribuzione dalla Lieblingsfilm e potranno sviluppare le loro idee in gruppo con l'aiuto dello story consultant e produttore britannico John Yorke (Wolf Hall) e, in qualità di Guest Expert, dello sceneggiatore italiano Nicola Lusuardi (Una pallottola nel cuore).

Nel programma "Digital Think Tank" si punterà invece all'ideazione di concept destinati alla Rete e ci si avvarrà di nuovi importanti partner: le case di produzione Black Sheep Films (Francia), Bahama Films (Polonia) e Endemol Shine Beyond (Germania). Ammessi in questo formato sette partecipanti, tra sceneggiatori e - novità di questa edizione - anche registi che abbiano affinità con la scrittura. I partecipanti potranno sviluppare le proprie idee per webserie, concept per il mercato VoD o per le piattaforme dei social media, senza limitazioni su generi e ambientazioni, purché mantengano il focus su progetti di fiction. Alla guida di questo team, tre pionieri nel campo della produzione cinematografica digitale: il produttore francese Mathieu Van de Velde, che con la sua casa di produzione Black Sheep ha creato Patricia Moore, una delle prime serie per la piattaforma francese Black Pills; lo scrittore e produttore polacco Wiktor Piątkowski della Bahama Films, ex partecipante anche lui di RACCONTI, che per primo ha creato una serie (Wataha) per HBO Europe, e nel 2018 la serie web su ZDF Just Push Abuba, infine il produttore tedesco Kristian Costa-Zahn, responsabile dello sviluppo e della produzione di contenuti digitali, formati transmediali e intrattenimento di Endemol Shine e vincitore anche di un International Digital Emmy. Alla fine i partecipanti svilupperanno concept adatti al mercato internazionale per le loro serie digitali di cui rimarranno i titolari dei diritti. Le tre case di produzione partner avranno un tempo limitato per valutare i vari progetti dal punto di vista produttivo ed eventualmente opzionarne alcuni per lavorare alla realizzazione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy