email print share on facebook share on twitter share on google+

TORINO 2018 Industria / Cortometraggi

Sydney Sibilia e gli Stati Generali del Corto Italiano al Torino Short Film Market

di 

- La terza edizione del più grande evento industry in Italia per la forma breve si terrà dal 22 al 25 novembre, durante il Torino Film Festival

Sydney Sibilia e gli Stati Generali del Corto Italiano al Torino Short Film Market
Il regista Sydney Sibilia

“Svolgere un ruolo sempre più rilevante nel panorama italiano, accrescendo fra gli operatori e nel pubblico la percezione del cortometraggio come di un'opera compiuta che merita grande attenzione anche per la possibilità di scoprire nuovi giovani talenti”. E’ l’obiettivo, secondo il suo ideatore Jacopo Chessa, del Torino Short Film Market, il più grande evento industry in Italia per la forma breve, giunto quest’anno alla sua terza edizione e in programma dal 22 al 25 novembre nel capoluogo piemontese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Organizzato dal Centro Nazionale del Cortometraggio in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema - Torino Film Festival, il TSFM rappresenta l'occasione per chi ha realizzato o vuole realizzare un corto per trovare un coproduttore, un distributore o un buyer.

Quattro sono le sezioni principali del mercato: Digita!, con progetti provenienti da 16 paesi, prevede pitching di sette minuti per i dieci progetti di contenuti digitali (VR e digital series) selezionati, incontri one-on-one e una tavola rotonda tra società di produzione nazionali e internazionali; in Distributors Meet Buyers, 17 distributori provenienti da dieci nazioni diverse avranno ugualmente sette minuti per presentare il loro catalogo di distribuzione e incontri individuali con i buyers presenti; e ancora, la sezione Oltrecorto, con 52 progetti da 25 paesi, dedicata ai progetti di lungometraggio o serie tv basati su un cortometraggio precedentemente completato; e la novità del 2018, la sezione Pitch Your Fest!, dedicata agli organizzatori di festival e rassegne che prevedano cortometraggi in programma e che potranno presentare al pubblico le proprie peculiarità e linee editoriali (27 i candidati provenienti da 16 nazioni).

Come nel 2017 con Paolo Genovese, anche quest’anno verrà dato spazio alla masterclass di un regista passato con successo dal corto al lungo. Quest’anno sarà Sydney Sibilia, autore della fortunata serie Smetto quando voglio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sydney Sibilia
scheda film
]
, che sarà protagonista di un incontro organizzato in collaborazione con il SNGCI - Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici. In programma al TSFM, inoltre, gli Stati Generali del Corto Italiano: un incontro a cui parteciperà tutto il mondo del corto italiano dal Centro Sperimentale di Cinematografia a Rai Cinema, da Mediaset a festival come Concorto, Figari FF, Cortinametraggio, Sedicicorto.

Tra i vari premi in palio al TSFM 2018, si segnala quello che assegnerà il gruppo televisivo francese France Télévisions: il corto vincitore sarà inserito nella programmazione della trasmissione Libre Court su France 3.

Il 3° Torino Short Film Market è realizzato con il sostegno di MiBAC, Regione Piemonte, Istituto LUCE - Cinecittà, Film Commission Torino Piemonte, Camera di Commercio di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.