email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINO 2019 Panorama

La Berlinale dà gli ultimi tocchi alla sua sezione Panorama

di 

- I temi ricorrenti nei 45 film selezionati quest’anno sono la liberazione da gioghi vari, le (auto)scoperte cinematografiche e i ritratti di artisti

La Berlinale dà gli ultimi tocchi alla sua sezione Panorama
All My Loving by Edward Berger

Il programma della sezione Panorama del 69° Festival di Berlino (7-17 febbraio 2019) è ora al completo. Altri 23 film hanno raggiunto i 22 titoli annunciati prima di Natale (leggi la news) per un totale di 45 selezioni in rappresentanza di 38 paesi, tra cui 29 lungometraggi, 16 documentari, 19 esordi – tra cui i primi film di affermati attori come Jonah Hill e Casey Affleck dietro la macchina da presa (anche davanti, nell’ultimo caso) – 18 (co)produzioni totalmente europee e 11 coproduzioni con paesi non europei. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il responsabile della sezione Paz Lázaro e il co-curatore e programme manager Michael Stütz sperano che tutti questi lavori costituiranno un "programma controverso, politico e provocatorio", in cui un importante tema ricorrente è "liberarsi" dall'oppressione (o tentare di farlo), che sia dalla famiglia, dalla religione, dall'eteronormatività o dal sistema capitalista. Altri motivi predominanti di quest'anno sono le (auto)scoperte cinematografiche e i ritratti di artisti. 

Tra i nuovi arrivati ci sono i registi tedeschi Edward Berger (l’acclamato autore di Jack [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, in concorso nel 2014) e Uli M. Schüppel, conosciuto anche nel mondo della non-fiction. Il film d'apertura è il titolo europeo-sudafricano di Jenna Cato Bass Flatland [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]

Le nuove aggiunte alla line-up Panorama 2019:

All My Loving [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Edward Berger (Germania)
The Breath [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Uli M. Schueppel
scheda film
]
- Uli M. Schüppel (Germania)
Il Corpo della sposa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Michela Occhipinti (Italia)
Beauty and Decay [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Annekatrin Hendel (Germania) (documentario)
Searching Eva [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pia Hellenthal, Eva Collé
scheda film
]
- Pia Hellenthal (Germania) (documentario)
Système K [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Renaud Barret (Francia) (documentario)
Staff Only [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Neus Ballús
scheda film
]
- Neus Ballús (Spagna/Francia)
Normal [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Adele Tulli (Italia/Svezia) (documentario)
Stitches [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Miroslav Terzić
scheda film
]
- Miroslav Terzić (Serbia/Slovenia/Croazia/Bosnia Erzegovina)
Western Arabs - Omar Shargawi (Danimarca/Paesi Bassi) (documentario)
Talking About Trees [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Suhaib Gasmelbari (Francia/Sudan/Germania/Chad/Qatar) (documentario)
A Dog Barking at the Moon [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Xiang Zi (Cina/Spagna)
Midnight Traveler [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Hassan Fazili (Stati Uniti/Regno Unito/Qatar/Canada) (documentario)
On the Starting Line [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Aldemar Matias
scheda film
]
- Aldemar Matias (Francia/Cuba/Brasile) (documentario)
Breve historia del planeta verde [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Santiago Loza (Argentina/Germania/Brasile/Spagna)
Divine Love [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Gabriel Mascaro (Brasile/Uruguay/Cile/Danimarca/Novegia/Svezia)
Buoyancy - Rodd Rathjen (Australia)
Holy Beasts - Laura Amelia Guzmán (Repubblica Dominicana /Argentina/Messico)

Lemebel - Joanna Reposi Garibaldi (Cile/Colombia) (documentario)
Light of My Life - Casey Affleck (Stati Uniti)
Serendipity - Prune Nourry (Stati Uniti) (documentario)
The Shadow Play - Lou Ye (Cina)
Idol - Lee Su-jin (Corea del Sud) 

Titoli già annunciati: 

Flatland [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Jenna Bass (Sudafrica/Germania/Lussemburgo) (film d’apertura)
Dafne [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Federico Bondi (Italia)
A Dog Called Money [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Seamus Murphy (Irlanda/Regno Unito) (documentario)
The Souvenir [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
 - Joanna Hogg (Regno Unito)
Hellhole [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bas Devos
scheda film
]
 - Bas Devos (Belgio/Paesi Bassi)
Selfie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Agostino Ferrente (Francia/Italia) (documentario)
Jessica Forever [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Caroline Poggi, Jonathan Vinel (Francia)
O Beautiful Night [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Xaver Böhm
scheda film
]
- Xaver Böhm (Germania)
The Miracle of the Sargasso Sea [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Syllas Tzoumerkas (Grecia/Germania/Paesi Bassi/Svezia)
Chained [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yaron Shani
scheda film
]
 - Yaron Shani (Israele/Germania)
Tremors [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jayro Bustamante
scheda film
]
- Jayro Bustamante (Guatemala/Francia/Lussemburgo)
Monos [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Alejandro Landes (Colombia/Argentina/Paesi Bassi/Germania/Danimarca/Svezia/Uruguay)
Shooting the Mafia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Kim Longinotto (Irlanda/Stati Uniti) (documentario)
Acid [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Alexander Gorchilin (Russia)
The Day After I'm Gone - Nimrod Eldar (Israele)
Greta - Armando Praça (Brasile)
Waiting for the Carnival - Marcelo Gomes (Brasile) (documentario)
Family Members - Mateo Bendesky (Argentina)
Mid90s - Jonah Hill (Stati Uniti)
Skin - Guy Nattiv (Stati Uniti)
What She Said: The Art of Pauline Kael - Rob Garver (Stati Uniti) (documentario)
37 Seconds - HIKARI (Giappone)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.