email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ISTITUZIONI Belgio / Svizzera

TV e web nel programma di accordi di coproduzione Svizzera/Vallonia-Bruxelles

di 

- La Federazione Vallonia-Bruxelles e la Svizzera estendono il loro accordo di coproduzione ai programmi televisivi e a quelli destinati alla diffusione via Internet

TV e web nel programma di accordi di coproduzione Svizzera/Vallonia-Bruxelles
Le Milieu de l'horizon di Delphine Lehericey

L’accordo di coproduzione cinematografica tra la Federazione Vallonia-Bruxelles e la Svizzera è stato modificato per poter aprire le porte a tutti i supporti materiali e a tutti i tipi di distribuzione. Di fatto, ora comprende sia i programmi televisivi (serie incluse) sia i programmi destinati ad essere diffusi via internet.

L’idea principale è ovviamente quella di tenersi al passo con i tempi rispetto all’evoluzione dei modi di produzione e di diffusione odierni. C’è anche la volontà di abbracciare il dinamismo del piccolo schermo tanto in Svizzera, con le serie come Quartier des banques o Station Horizon, quanto nella Federazione Vallonia-Bruxelles, dove le serie televisive rappresentano una delle linee principali della produzione attuale. Ancor più dopo la creazione del Fondo Serie per FWB e RTBF, il canale pubblico franco-belga, dove al momento si producono almeno 15 serie dopo il successo dei primi due lavori, La Trêve e Ennemi Public, i cui rispettivi protagonisti sono gli svizzeri Yoann Blanc e Stéphanie Blanchoud.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
LIM Internal

La Svizzera è considerata dalla Federazione Vallonia-Bruxelles tra i paesi prioritari per quello che riguarda gli accordi bilaterali di coproduzione; le due comunità collaborano da molto tempo nel campo cinematografico. Recentemente, ad esempio, hanno coprodotto i film Fortuna [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Germinal Roaux e Le Milieu de l'horizon [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Delphine Lehericey
scheda film
]
di Delphine Lehericey (al momento in post-produzione).

La Federazione Vallonia-Bruxelles ha già firmato 11 accordi bilaterali, ultimamente con l’Urugay, il Canada, il Cile, l’Olanda e la Cina. Accordi di coproduzione sono in corso con il Messico, il Brasile, il Libano, Israele, l’Ucraina e l’Argentina. Dal canto suo la Svizzera ha firmato accordi con la Germania e l’Austria (accordi trilaterali), la Francia, l’Italia, il Lussemburgo, il Canada e il Messico; questi ultimi due includono anche i film tv.

Allo stesso modo, la Federazione Vallonia-Bruxelles e la Svizzera hanno stipulato accordi con la maggior parte dei paesi europei, tramite la Convenzione europea di coproduzione.

(Tradotto dal francese da Laura Pacini)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.