email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VENEZIA 2019 Giornate degli Autori

Dominik Moll, Jayro Bustamante e Jan Komasa alle Giornate degli Autori 2019

di 

- Tra gli 11 titoli in concorso nella sezione autonoma della Mostra di Venezia, che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre, anche l’atteso esordio dietro la macchina da presa del fumettista Igort

Dominik Moll, Jayro Bustamante e Jan Komasa alle Giornate degli Autori 2019
Seules les bêtes di Dominik Moll

Si aprirà con Seules les bêtes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dominik Moll
scheda film
]
, mistery d’autore diretto da Dominik Moll e con Valeria Bruni Tedeschi, e si chiuderà con Les Chevaux Voyageurs [+leggi anche:
intervista: Bartabas
scheda film
]
del “Re dei cavalli” Bartabas, la 16ma edizione delle Giornate degli Autori (28 agosto-7 settembre), la sempre ultra vitale sezione autonoma diretta da Giorgio Gosetti, e presieduta quest’anno per la prima volta da Andrea Purgatori, che si svolgerà parallelamente alla 76ma Mostra del cinema di Venezia. Undici film in concorso (tra cui 4 opere prime), 8 eventi speciali, 7 “Notti veneziane”, per un totale di 18 nazionalità diverse rappresentate, con il debutto assoluto alla Mostra di paesi come il Sudan e il Laos.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il ritorno alla spiritualità e a radici ancestrali che non si piegano alla massificazione è il filo rosso che percorre vari film in concorso quest’anno: da You Will Die at 20 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Amjad Abu Alala
scheda film
]
dell’esordiente Amjad Abu Alala, ambientato nella regione sudanese di El-Gezira ai giorni nostri e che ruota attorno a un’inquietante profezia di morte, a Un monde plus grand [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fabienne Berthaud
scheda film
]
di Fabienne Berthaud, un viaggio iniziatico in Mongolia successivo a una grave perdita, con protagonista Cécile De France, passando per La Llorona [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jayro Bustamante
scheda film
]
 di Jayro Bustamante, in cui il mito antico della Piangente riprende forma ai tempi della guerra civile in Guatemala, e The Long Walk [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Mattie Do
scheda film
]
di Mattie Do, una ghost story nella più limpida tradizione asiatica, ma con forti implicazioni con il presente.

Un confronto laico con la cultura cattolica è ciò che offre il terzo film di Jan Komasa, Corpus Christi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jan Komasa
scheda film
]
, in cui il ventenne Daniel, durante la reclusione in riformatorio, scopre una propria vocazione spirituale che si scontra con il suo passato (da una storia vera). Due ragazzini si trovano invece coinvolti in un terribile incidente, e dell’accaduto vengono date versioni contraddittorie, in Beware of Children [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dag Johan Haugerud
scheda film
]
di Dag Johan Haugerud, mentre grande curiosità circonda l’esordio dietro la macchina da presa del fumettista Igort, con 5 è il numero perfetto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Igort
scheda film
]
, tratto dalla sua omonima graphic novel. Non manca la commedia con Un Divan a Tunis (Arab Blues) di Manele Labidi, con la star iraniana Golshifteh Farahani alle prese con un ruolo brillante (news). Si segnalano poi l’opera prima giapponese Aru Sendo No Hanashi (They Say Nothing Stays The Same) di Jo Odagiri, e il terzo film della filippina Isabel Sandoval, Lingua Franca, primo film americano scritto, diretto e interpretato da un’immigrata transgender.

Tra gli eventi speciali, Mio fratello rincorre i dinosauri [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Stefano Cipani
scheda film
]
di Stefano Cipani, e i documentari Scherza con i fanti [+leggi anche:
trailer
intervista: Gianfranco Pannone, Ambrog…
scheda film
]
di Gianfranco Pannone e Mondo Sexy [+leggi anche:
trailer
intervista: Mario Sesti
scheda film
]
di Mario Sesti, oltre al consueto appuntamento con i corti di Miu Miu Women’s Tales, quest’anno diretti da Hailey Gates e Lynne Ramsay.

Come da tradizione, i film della selezione ufficiale concorrono al Label di Europa Cinemas, al Premio del pubblico BNL - Gruppo BNP Paribas, al GdA Director’s Award assegnato dalla giuria delle Giornate – composta dai partecipanti al programma 28 Times Cinema (leggi la news) – oltre ai premi collaterali della Mostra e, per gli esordienti, al Leone del Futuro.

La selezione delle Giornate degli Autori 2019:

Concorso

Seules les bêtes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dominik Moll
scheda film
]
- Dominik Moll (Francia/Germania) (film di apertura)
You Will Die At 20 [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Amjad Abu Alala
scheda film
]
- Amjad Abu Alala (Sudan/Francia/Egitto/Germania/Norvegia)
Un monde plus grand [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fabienne Berthaud
scheda film
]
- Fabienne Berthaud (Francia/Belgio)
La Llorona [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jayro Bustamante
scheda film
]
 - Jayro Bustamante (Guatemala/Francia)
The Long Walk [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Mattie Do
scheda film
]
- Mattie Do (Laos/Spagna/Singapore)
Beware of Children [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dag Johan Haugerud
scheda film
]
- Dag Johan Haugerud (Norvegia/Svezia)
5 è il numero perfetto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Igort
scheda film
]
Igort (Italia/Belgio/Francia)
Corpus Christi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jan Komasa
scheda film
]
- Jan Komasa (Polonia/Francia)
Un Divan a Tunis (Arab Blues) - Manele Labidi (Tunisia/Francia)
They Say Nothing Stays The Same (Aru Sendo No Hanashi) - Jo Odagiri (Giappone)
Lingua Franca - Isabel Sandoval (Stati Uniti/Filippine)

Fuori concorso

Les Chevaux Voyageurs [+leggi anche:
intervista: Bartabas
scheda film
]
 - Bartabas (Francia) (film di chiusura)

Miu Miu Women’s Tales

Shako Mako - Hailey Gates (Italia/Stati Uniti) (cortometraggio)
Brigitte - Lynne Ramsay (Italia/Regno Unito) (cortometraggio)

Eventi speciali

Mio fratello rincorre i dinosauri [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Stefano Cipani
scheda film
]
- Stefano Cipani (Italia/Spagna)
House of Cardin - P. David Ebersole, Todd Hughes (Stati Uniti)
Il prigioniero - Federico Olivetti (Italia) (cortometraggio)
Scherza con i fanti [+leggi anche:
trailer
intervista: Gianfranco Pannone, Ambrog…
scheda film
]
- Gianfranco Pannone (Italia)
Mondo Sexy [+leggi anche:
trailer
intervista: Mario Sesti
scheda film
]
- Mario Sesti (Italia)
Burning Cane - Phillip Youmans (Stati Uniti)

Notti veneziane

La legge degli spazi bianchi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Mauro Caputo (Italia)
Emilio Vedova. Dalla parte del Naufragio [+leggi anche:
trailer
intervista: Tomaso Pessina
scheda film
]
- Tomaso Pessina (Italia)
The Great Green Wall [+leggi anche:
trailer
intervista: Jared P. Scott
scheda film
]
- Jared P. Scott (Regno Unito)
Cercando Valentina [+leggi anche:
trailer
intervista: Giancarlo Soldi
scheda film
]
- Giancarlo Soldi (Italia)
Sufficiente - Maddalena Stornaiuolo, Antonio Ruocco (Italia) (cortometraggio)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.